CinemaPrimo piano

Cinema, le uscite del weekend: arriva in sala “È stata la mano di Dio”

L'ultima fatica di Paolo Sorrentino approda sul grande schermo, dopo il debutto a Venezia78

Il nuovo weekend porta con sé diverse novità al cinema. Dopo l’approdo de Il potere del cane, direttamente dalla 78a Mostra del Cinema di Venezia arriva uno dei progetti più attesi della stagione: È stata la mano di Dio. Ultima fatica cinematografica di Paolo Sorrentino, la pellicola è stata inoltre designata per rappresentare l’Italia in occasione dei prossimi Premi Oscar 2022. Il lungometraggio del regista partenopeo, tuttavia, non l’unica novità in sala. Ecco dunque cosa recuperare nelle giornate tra il 26 e il 28 novembre,

Le uscite al cinema del weekend: da Sorrentino al nuovo capitolo di Resident Evil

Così come quelli precedenti, anche il weekend corrente ha in serbo numerose sorprese per gli spettatori. Oltre che per l’ultimo Sorrentino, uscito il 24 novembre e vincitore del Leone d’Argento e del Premio Marcello Mastroianni per il giovane Filippo Scotti a Venezia78, il grande schermo risplende di numerosi progetti. Sempre il 24 novembre, è approdato in sala Encanto, il 60° classico Disney, prodotto dalla Walt Disney Pictures e distribuito in Italia dalla The Walt Disney Company Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Disney Italia (@disneyitalia)

I toni leggeri e l’animazione rivolta al pubblico più giovane lasciano spazio all’azione e l’horror di Resident Evil: Welcome to Racoon City. Per la regia di Johannes Roberts e con Kaya Scodelario, il lungometraggio ci riporta nell’ormai celeberrima Racoon City, un tempo sede della Umbrella Corporation e ora landa desolata. Ma una minaccia insidiosa è pronta a riportare il focus dell’attenzione sulla località, costringendo alcuni sopravvissuti a lottare per salvarsi e, soprattutto, per scoprire la verità della Umbrella. Ma le novità non si esauriscono qui. In sala partire dal 25 novembre, inoltre, sarà possibile recuperare anche il nostrano Una famiglia mostruosa, per la regia di Volgango De Biasi, che vanta nel cast Lillo Petrolo, Lucia Ocone, Cristiano Caccamo e Massimo Ghini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 01distribution (@01distribution)

Proseguono le novità in sala

Nel corso del weekend corrente, al cinema sarà possibile recuperare il drammatico Sotto le stelle di Parigi, per la regia di Claus Drexel. Approdato in sala a partire dal 25 novembre, segue la vicenda di Christine, una clochard che incontrerà Suli, un bambino di otto anni in cerca della madre ma che non conosce il francese. Tra i due si instaurerà un rapporto inizialmente conflittuale ma via via di vicinanza emotiva, alla base di quella che è stata descritta come una favola metropolitana. Sempre il 25 novembre, è approdato in sala anche Beginning. Debutto al lungometraggio di Dea Kulumbegashvili, ha come protagonista Yana, moglie del maggior esponente locale dei Testimoni di Geova nella propria comunità. A seguito di un tragico evento, la donna metterà in discussione il suo ruolo, non solo all’interno della comunità religiosa ma anche nell’intera società.

LEGGI ANCHE: Diabolik, Miriam Leone è Eva Kant in una nuova clip

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button