Primo pianoSport

Calcio, Il caso Wanda Nara-Icardi: crisi matrimoniale e sul campo?

L'attaccante cerca di pacificare con i post sui social la rabbia della moglie-manager

Sarebbe una separazione decisamente complicata quella tra Mauro Icardi e Wanda Nara. Non solo dal punto di vista familiare, con due bambine piccole, e 3 figli dell’unione precedente con Maxi Lopez, altro giocatore argentino. Questi ragazzi sicuramente stanno seguendo, essendo assai più grandi delle sorelle, via social la vicenda della coppia sportiva più chiacchierata del momento. Mauro Icardi appena qualche ora fa è tornato sempre sui social a mostrare la coppia che sono stati con un messaggio che si appella alla sua ex moglie (che trovate sotto in spagnolo) con queste parole: “Grazie amore mio per continuare a fidarti di questa bellissima famiglia, grazie per essere il motore delle nostre vite. ❤️ Ti amo ❤️ Quanto fa male ferire i tuoi cari. Guarisci solo quando hai il perdono per coloro che ferisci”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ???ℝ? ?ℂ?ℝ?? (@mauroicardi)

L’appello è accorato, perché come detto la situazione è complicata anche dall’aspetto professionale, dal ruolo di manager di Wanda Nara, che avrebbe sottoscritto il contratto a suo nome. L’indiscrezione rimbalzata dalla tv argentina – patria di entrambi – Canal 13 che ha parlato chiaramente della possibilità che Icardi lasci il Paris Saint-Germain. Nessuna conferma ancora né dai protagonisti, né dal PSG.

Wanda Nara è anche manager di Icardi: il futuro sul campo è incerto in caso di divorzio. Che sarà milionario

D’altronde Wanda Nara sembra irremovibile: almeno così appare dai suoi social. L’immagine della sua mano, che come ha scritto le piace di più senza la fede nuziale, apparirebbe una posizione inequivocabile, presa sul volo privato che l’ha riportata a casa da Milano. Si è consumato lì un tentativo di riconciliazione, secondo diverse fonti. Il divorzio che porrebbe fine all’unione, potrebbe essere formalizzato proprio in Francia, almeno di questo sono ancora sicuri proprio i media argentini che da giorni, da quando è esploso l’affaire del tradimento, non parlano d’altro. Ipotizzato anche il valore dell’accordo – circa 60 milioni di euro – ma la situazione appare spinosa perché come il riporta il Clarin, uno dei più noti quotidiani argentini, ci sarebbe siano le prove del tradimento, raccolte da un investigatore privato e messaggi scambiati via smatphone.

LEGGI ANCHE: Tennis, Ons Jabeur: la prima tennista araba in top-10

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.

Back to top button