Primo pianoSport

Sport, Federica Pellegrini alla sua prima nella Giunta CONI

Standing ovations per la regina del nuoto azzurro e per la Paralimpiade nella prima assise post Tokio 2020

Il governo dello sport italiano riparte con una riunione della Giunta Nazionale del CONI dopo un’estate che più azzurra probabilmente era difficile anche da sognare. Uno dei simboli più noti e vincenti, Federica Pellegrini, dopo il battesimo olimpico nel CIO, ieri a Roma è stata protagonista della sua prima volta ai vertici dello sport italiano. Ed è stata accolta con una standing ovation al suo ingresso nella sala del Palazzo H dove era riunito l’intero consesso.

Questa meravigliosa famiglia si è allargata nel modo migliore e assoluto sotto il profilo della persona, per l’affetto che mi lega a lei e per il prestigio e il valore aggiunto che porta a tutto lo sport italiano“. E’ il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ad introdurre con queste parole l’inizio della carriera da dirigente sportiva della “divina” della vasca. In qualità appunto di membro del CIO – eletta durante le ultime olimpiadi di Tokio 2020 con mandato fino al 2028 – l’italiana ha diritto anche di sedere nel Consiglio Nazionale che governa il nostro sport.

Al Consiglio erano presenti la sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali – che come si legge nel post sotto ha consegnato le onorificenze ad Anna Riccardi e Paolo Lorenzi – il capo del Dipartimento Sport del Governo Michele Sciscioli e il numero uno del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli. Proprio a lui è stata riservata la seconda standing ovation per la straordinaria Paralimpiade da record con 69 medaglie vinte sempre in Giappone. Presente anche Diego Nepi Molineris fresco della nomina a direttore generale di Sport e Salute Spa.

CONI: le decisioni della Giunta Nazionale

La riunione 1118ª della Giunta Nazionale CONI ha affrontato gli sviluppi e le procedure necessarie in seguito all’approvazione del Decreto Legge 5/2021. Ha confermato per il quadriennio 2021-2024 i delegati all’estero. Ha stabilito che la cerimonia dei Collari d’oro 2020 si svolga a Milano il prossimo 12 ottobre. Tra gli altri, sarà premiata anche Federica Brignone vincitrice della Coppa del Mondo assoluta di Sci Alpino nel 2020.

L’assise infine ha esaminato il report della Preparazione Olimpica su Tokyo 2020 che conferma il nostro Paese nella Top Ten mondiale e la lettera appello del Presidente Casasco per sensibilizzare le federazioni e gli organismi sportivi per una sempre maggiore incisività della campagna vaccinale.

LEGGI ANCHE: Calcio, Si chiude la terza giornata di Campionato e incombe già la Champions per Inter, Milan, Juve e Atalanta

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.

Back to top button