Primo pianoSport

Covid 19, I campioni olimpici di Tokio testimonial per la campagna vaccinale

"Con il vaccino vinciamo insieme" è lo slogan della Presidenza del Consiglio a cui gli atleti hanno prestato il volo in accordo con il CONI

Contiamo a vincere gli atleti del Team Italia anche ad Olimpiade conclusa. Nelle ultime ore l’account ufficiale di Palazzo Chigi sono stati diffusi il primi due video con i freschi campioni olimpici italiani di Tokio 2020 che hanno prestato il loro volto alla promozione della campagna vaccinale.

Un’iniziativa che vede Presidenza del Consiglio (con il sottosegretario allo sport Valentina Vezzali), CONI e Ministero della Salute insieme e che ha scelto questi giovani azzurri per spiegare a chi non ha scelto il vaccino per uscire dall’incubo del Covid 19. Lo fanno perché come atleti, ma il discorso vale per tutto il comparto sportivo nel suo complesso (quindi anche il settore amatoriale, palestre e piscine), hanno subito l’impatto della pandemia in prima persona. Preparandosi alle Olimpiadi, le prime senza pubblico della storia, come lo saranno, l’annuncio è delle scorse ore anche le Paralimipidi.

Campioni olimpici come testimonial per la campagna vaccinale

Il primo in ordine di tempo è stata anche la prima medaglia d’oro olimpica dell’ultima spedizione Vito Dell’Aquila, che a dire il vero aveva iniziato delle personali dichiarazioni in questo senso proprio all’indomani della vittoria in Giappone.
Con il messaggio che trovate qui sotto ha ribadito che solo “con il vaccino vinciamo insieme“.

A stretto giro il messaggio in corsa dai ciclisti campioni olimpici dell’inseguimento a squadra su pista: Ganna Filippo, Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan. anche il loro messaggio lo trovate di seguito, campioni olimpici nell’inseguimento su pista. Questo il loro messaggio a sostegno della campagna vaccinale e a scegliere di vincere insieme proprio con il vaccino.

LEGGI ANCHE: Tennis, trionfo di Camila Giorgi nel Master mille di Montreal

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.

Back to top button