Lifestyle

Il principe Harry parla della morte di Lady Diana: “Come finire in un buco nero”

Il principe Harry mette nero su bianco il suo dolore per la perdita della madre

Il dolore per la perdita di un genitore non passa mai. Ne ha parlato di recente il principe Harry, che ha messo nero su bianco i sentimenti provati dopo la morte della madre, Lady Diana Spencer. Il secondogenito del principe Carlo, infatti, ha scritto la prefazione ad un libro che affronta il tema della perdita dei genitore, parlando in prima persona della sua esperienza personale.

Il principe Harry sulla morte di Lady Diana: “Come finire in un buco nero”

Dopo l’intervista bomba rilasciata insieme alla moglie Meghan Markle ad Oprah Winfrey, il principe Harry torna a far parlare di sé. Il secondogenito del principe Carlo e di Lady Diana ha parlato a cuore aperto, affrontando il tema della perdita della madre, venuta a mancare nel tragico incidente d’auto del 1997. Lo ha fatto scrivendo di proprio pugno la prefazione al libro Hospital by the Hill, un libro che affronta la perdita di un genitore, in prima linea nella lotta contro il covid-19. Il principe, che aveva 12 anni quando ha perso la madre, ha dichiarato che l’evento l’ha segnato profondamente: “All’epoca non volevo crederci o accettarlo, e ha lasciato un enorme buco dentro di me. So come ti senti e voglio assicurarti che col tempo quel buco sarà riempito di tanto amore”.

Dopo la perdita il principe “Solo, triste e arrabbiato

Nella prefazione il principe Harry ha parlato di come sia difficile accettare la perdita dei propri cari, che nonostante tutto rimangono vicini anche quando non ci sono più. Un dolore che, però, migliora col passare del tempo e che viene colmato dall’amore: “Potresti sentirti solo, potresti sentirti triste, potresti sentirti arrabbiato, potresti sentirti male. Questa sensazione passerà. E ti faccio una promessa: ti sentirai meglio e più forte una volta che sarai pronto a parlare di quello che hai dentro“.

LEGGI ANCHE: Pinocchio di Garrone trionfa al “Los Angeles, Italia” e si prepara agli Oscar

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button