Cinema

Avatar batte Avengers: Engame, è di nuovo il film con l’incasso più alto di sempre

La notizia è stata resa ufficiale nelle ultime ore, tanto che anche i Marvel Studios hanno detto la loro

James Cameron si riconferma, ancora una volta, il re del box office. Dopo aver raggiunto il record con il monumentale Titanic nel 1997, il regista statunitense si è superato grazie al blockbuster Avatar, distribuito nel 2009. Un successo senza precedenti, letteralmente, che lo ha tenuto in vetta tra gli incassi più alti di sempre per circa 10 anni. Tuttavia, l’uscita in sala di Avengers: Endgame lo aveva ufficialmente spodestato, rendendo la pellicola Marvel la più redditizia di tutti i tempi.

Un primato durato 18 mesi: è stata confermata, infatti, la notizia che James Cameron si sia riappropriato del suo titolo. A riportare il regista in cima alla classifica è stata la programmazione delle sale cinesi, nelle quali Avatar è ritornato da venerdì, stabilendo numeri da capogiro.

Avatar batte Avangers: Endgame e i Marvel Studios si congratulano con James Cameron

Avengers: Endgame è diventato il più grande film della storia“- così Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, aveva affermato con orgoglio in occasione del San Diego Comic-Con del 2019. Diretto dai fratelli Russo, il capitolo conclusivo della saga Avengers deve ora riconsegnare lo scettro ad Avatar. I Na’vi, gli esseri umanoidi che abitano Pandora, hanno ufficialmente battuto i supereroi del MCU.

Distribuito nelle sale nel 2009, il film è infatti ritornato nei cinema cinesi venerdì scorso. Solo nel primo giorno di programmazione, la pellicola di James Cameron era riuscita a incassare una cifra approssimativa di 3.5 milioni di dollari, rendendo il sorpasso sempre più prossimo. Ora la notizia è ufficiale: grazie ai 12 milioni di dollari racimolati in appena due giorni, Avatar è tornato alla vetta dei film più redditizi. Con un incasso ormai di $ 2,802 miliardi ha, di fatti, battuto i $ 2,797 miliardi dell’ultimo capitolo della saga Marvel

La notizia non ha lasciato indifferenti i vertici della casa di produzione, che sul proprio profilo Twitter si è congratulata con James Cameron. “Congratulations to @JimCameron, @JonLandau, and ALL of Na’vi Nation for reclaiming the box office crown! We love you 3000“- così i Marvel Studios hanno reso onore al valido “avversario”, attraverso anche una citazione finale che ha rievocato grandi emozioni negli appassionati della saga. Avatar continua, dunque, a far presa sul pubblico: ottimo per il regista statunitense, di cui è previsto più di un sequel (uno dei quali in uscita il prossimo anno). E, stando a queste premesse, chissà che non stabilisca un nuovo record.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Pulsante per tornare all'inizio