Lifestyle

Megxit: Harry e Meghan ci ripensano? La soffiata dal Regno Unito

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal Regno Unito, i duchi di Sussex starebbero rivalutando gli accordi presi con la regina Elisabetta per la Megxit. Stando alle voci di Palazzo, inoltre, Meghan Markle potrebbe accompagnare il principe Harry nel suo viaggio di ritorno nel Regno Unito, mentre il nipote della Sovrana vorrebbe provare a concludere un accordo più permanente per continuare a mantenere lo status di reali non lavoratori negli Stati Uniti.

Harry e Meghan rivalutano la Megxit?

Il principe Harry e Meghan Markle vogliono fare un passo indietro rispetto agli accordi della Megxit presi agli inizi del 2020? Secondo le indiscrezioni riportate dai maggiori tabloid inglesi, la coppia vorrebbe provare a strappare un sì alla regina Elisabetta, mantenendo lo status di membri della Famiglia Reale per un altro anno. Stando alle voci provenienti dal Regno Unito, la coppia ha organizzato delle videochiamate con i reali senior per gettare le basi di un accordo a più lungo termine. Ricordiamo, infatti, che l’attuale accordo Megxit di Meghan e Harry scadrà il 31 marzo.

La coppia è in trattativa con la famiglia reale

Per ridefinire gli accordi della Megxit, però, il principe Harry e Meghan Markle dovrebbero avere colloqui con la regina Elisabetta, il principe Carlo e il principe William. Gli stessi erano presenti nel cosiddetto “accordo di Sandringham” che si è tenuto nei primi mesi del 2020. Secondo la stampa inglese, i nuovi accordi potrebbero prendere una piega più “fredda e meno conflittuale riguardo a quella del passato. Ma gli assistenti reali dovranno esaminare attentamente i vari contratti commerciali dei Sussex. La coppia ha, infatti, firmato collaborazioni con Netflix e Spotify negli ultimi mesi. Sul tavolo dei negoziati, dunque, si dovrà valutare l’idoneità di questi progetti con “i valori di Sua Maestà“. Sempre secondo le indiscrezioni, inoltre, il duca e la duchessa di Sussex vorrebbero mantenere il loro patronato reale.

Back to top button