News

Sposa positiva al Covid-19: 31 invitati in isolamento

Terminato il lockdown, in tantissimi hanno deciso di realizzare i propri progetti di vita, nonostante l’emergenza coronavirus sia ancora in atto. La coppia protagonista di questa vicenda, ad esempio, ha scelto di coronare il proprio sogno d’amore e sposarsi con rito civile, in compagnia di trentuno invitati. Qualcosa, però, non è andato per il verso giusto; la sposa è risultata essere positiva al covid.

Sposa positiva al coronavirus: marito e invitati in isolamento

Il matrimonio è stato celebrato nel comune di Vergato, in provincia di Bologna. Repubblica riferisce le parole del vicesindaco, Stefano Pozzi, presente alle nozze: “Durante la cerimonia eravamo tutti a debita distanza, non più di una decina di persone. C’eravamo io, un altro dipendente, gli sposi, i testimoni e, seduti molto più indietro, i genitori”.

Da quanto si apprende, dunque, il rito si è svolto nel pieno rispetto delle normative vigenti. La donna, però, è un’operatrice sanitaria e, alcuni giorni dopo il suo giorno più bello, si è sottoposta al tampone, risultando positiva al covid. E’ asintomatica, ma è stato necessario mettere in isolamento tutti gli invitati.

 

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla Sapienza e terminato il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l'hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master "Il lavoro editoriale", promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice (Edipress - agenzia di stampa del Corriere dello Sport - TuttoSport - Italo - Auto.it - Classified - Il Tempo -, LaCooltura, Snap Italy, NapoliSport), Editor, supporto Ufficio Stampa e Social Media Manager, è approdata nella redazione interna Velvet Mag.

Back to top button