Coronavirus

Lockdown in Inghilterra: la regina Elisabetta riappare a cavallo a 94 anni [FOTO]

Dopo settimane di lockdown, isolata nel castello di Windsor, la regina Elisabetta II, 94 anni, torna sulla scena. I fotografi hanno ritratto la sovrana più blasonata del mondo a cavallo nella tenuta reale in una giornata soleggiata.

Giacca in tweed, stivali da cavallerizza e foulard rosa acceso, la sovrana, Elisabetta ha fatto così la sua prima apparizione pubblica da quando è iniziato il lockdown in Gran Bretagna. La regina si trova nel castello con il marito, il 98enne principe Filippo, e un ristrettissimo gruppo di membri del suo staff.

Un modo per evitare di esporre la coppia al coronavirus. Nella foto diffusa dai media britannici la si vede in sella a un cavallo di 14 anni chiamato Balmoral Fern. D’altronde cavalca regolarmente ed è nota la sua passione per i cavalli oltre che per i cani. Proprio in compagnia dei suoi due fedelissimi Candy e Vulcan era partita da Buckingham Palace il 19 marzo.

Nel corso del lockdown la regina ha fatto due discorsi in tv: nel primo, appena una settimana dopo la notizia del contagio del principe Carlo, aveva detto che la Gran Bretagna avrebbe avuto “successo” nella lotta al coronavirus e aveva ringraziato il popolo per aver seguito le regole imposte dal governo. Nel secondo, pronunciato in occasione del Victory in Europa (VE) Day, il 75° anniversario della vittoria sulla Germania nazista, aveva detto ai sudditi in piena emergenza coronavirus: “Mai arrendersi, mai disperare”.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button