FoodLifestyle

Amami Alfredo, la colonna sonora per il compleanno dell’imperatore delle fettuccine [VIDEO]

Anche quest’anno il 7 febbraio si è festeggiato il compleanno delle fettuccine di Alfredo. Una vera festa all’insegna della buona cucina e della musica. Tradizione e Amore insieme. E così è stato presentato il nuovo disco di Giandomenico Anellini “ Amami Alfedo”. Tanti gli amici che hanno partecipato alla serata. Il National Fettuccine Alfredo Day ribattezzato per l’ occasione Fetticcine’s Night ha visto oltre 200 persone passare per lo storico locale in piazza Augusto Imperatore.

Una notte tra musica e gusto. Una notte per celebrare una storia d’amore lunga 112 anni e un piatto simbolo della cucina italiana, le fettuccine al doppio burro. Venerdì 7 febbraio alle 20:30 il Vero Alfredo di Roma, presso il suo storico locale in Piazza Augusto Imperatore 30, celebrerà il National Fettucine Alfredo Day, (ribattezzato per l’occasione Fettuccine’s Night). Una giornata istituita negli Stati Uniti, tra i primi ad essersi innamorati delle bionde.Tutto risale ai primi decenni del secolo scorso, quando Mary Pickford e suo marito Douglas Fairbanks, stelle del cinema muto, conobbero Alfredo Di Lelio, padre della famose fettuccine. Le due star esportarono il piatto a Hollywood e lo resero famoso in tutto il mondo. Un successo che non conosce epoca.

Venerdì sera Ines Di Lelio, padrona di casa e nipote di Alfredo, insieme a sua figlia Chiara accoglieranno i loro ospiti: personalità del mondo dello spettacolo e dello sport. Durante la serata ci saranno diverse esibizioni di artisti, tra cui Rocco Roca Rey, e verrà presentato il nuovo disco “Amami Alfredo” del maestro Giandomenico Anellino, che insieme alle voce di Assia Cuomo accompagnerà l’evento.

Una festa, come da tradizione, rigorosamente esclusiva e su invito. Gli ospiti Franco Fasano, Gianfranco Butinar, Cinzia Santangeli, Blas Roca Rey, Anna Ferraioli Ravel, Cristian Marazzini, Andrea De Rosa, Pietro delle Piane, Roberta Beta e Demetra Hampton.

Il nuovo lavoro discografico di Giandomenico Anellino è un viaggi sognante, eseguito da una sola chitarra., nato per ricordare come le melodie italiane siano amate, apprezzate e spesso invidiate in tutto il mondo. La collaborazione con il famoso e storico ristorante “Il Vero Alfredo” ha, invece, ispirato il titolo del disco, unendo due eccellenze nel mondo: la musica e la cucina italiana.

Da “Vecchia Roma” a “Torna a Surriento”, da “Nel blu dipinto di blu” a “Quando, quando, quando”, passando per “Arrivederci Roma” e “‘O Sole mio”, il disco propone un viaggio emozionante che raggiunge l’apice con “Amami Alfredo” di Giuseppe Verdi, “Vesti la giubba” (tratto da “I pagliacci” di Ruggero Leoncavallo) e “Nessun dorma” di Giacomo Puccini.

Il cd termina con un brano inedito del maestro Giandomenico Anellino dal titolo “Dal mio cuore”, pensato ed eseguito nello stile classico della pura melodia italiana. Nel cd è presente un solo brano cantato “Roma nun fa la stupida stasera”, interpretato con leggendaria e sentita emozione da Assia Cuomo. Un lavoro discografico delicato ed emozionante, registrato dal vivo nella storica sede del ristorante “Il Vero Alfredo di Roma”, l’imperatore delle fettuccine.

Photo and Video Credits VelvetMag

Back to top button