Showbiz

Un cane randagio ‘diventa’ vigile urbano: scorta i bambini e li aiuta ad attraversare [FOTO]

Una storia davvero sorprendente arriva dalla Georgia; ed ha come protagonista un cane randagio che tutti i giorni scorta i bambini del suo quartiere fino a scuola e li aiuta ad attraversare la strada. Come un fedele amico a quattrozampe, il randagio si rende disponibile e svolge un ruolo che in molte città viene svolto da persone o anziane o in pensione. Il compito è quello di prendersi cura dei più piccoli all’ingresso e all’uscita di scuola.

Definito simpaticamente ‘vigile urbano’, il senso civico del cane è indubbiamente encomiabile. Il giovane randagio scorta i bambini di una scuola del quartiere di Batumi, nell’ex repubblica sovietica della Georgia. Offrendo un servizio molto utile per l’intera comunità.

Il cane randagio con un ‘senso civico’ che entusiasma il web

Che molti cani siano dotati di una sensibilità e di un’intelligenza fuori dal comune è risaputo. Questo randagio ha forse una ‘marcia in più’; senza un proprietario che si prenda cura di lui, il piccolo meticcio bianco e nero ha deciso di prendersi cura dei bambini del suo quartiere. Ogni giorno, nelle stesse ore si ‘trasforma’ in un simpatico vigile urbano e ogni volta che scorge un gruppo di bambini accompagnati da un adulto svolge il suo ‘servizio’. Il cane inizia ad abbaiare alle auto, come per avvisarle ed invitarle a rallentare o fermarsi. Poi ripete sempre lo stesso tragitto e affianca i bambini affinché possano attraversare le strisce pedonali, accompagnati dalla loro scorta a quattro zampe. Gli abitanti del quartiere di Batumi in Georgia, si sono affezionati al randagio di cui ormai conoscono bene le gesta e tutti insieme si prendono cura di lui. Il cane è stato chiamato Kursha e il piccolo randagio è divenuto una star del web, grazie alle immagini postate sui social.

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button