NewsPrimo piano

Maltempo, allerta piogge. In Liguria frane, allagamenti e scuole chiuse

Un’intensa ondata di maltempo si abbatte sull’Italia e in particolare su Genova e il ponente ligure. Una perturbazione di origine atlantica è appena arrivata, nelle ultime ore fra il 14 e il 15 ottobre. Sta portando piogge e temporali prima sulle regioni nord occidentali e successivamente sul resto del nord e sulle regioni centrali tirreniche. La situazione desta molta preoccupazione. Si entra del resto nel periodo di metà ottobre in cui, solitamente, la Liguria ma anche molte altre regioni italiane sono soggette a forti temporali e alluvioni.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede dalla notte precipitazioni diffuse. A livello locale potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, su Liguria e Piemonte.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. Il maltempo riguarderà Lombardia, Toscana e settori occidentali dell’Emilia-Romagna, e, dal pomeriggio, il Veneto.

L’avviso prevede poi dal primo pomeriggio precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, specie sui settori settentrionali e costieri. Temporali forti, allagamenti e danni sono già presenti nel ponente genovese.

Un forte temporale ha colpito la zona fra Genova Pegli e Arenzano. L’uscita di Genova Pegli è chiusa al traffico per allagamenti. Tra le 5 e le 6 del mattino sono caduti oltre 90 millimetri di pioggia a Genova Pegli, 18.6 mm in meno di 45 minuti. 80 mm a Bolzaneto. Sia a Pegli che a Bolzaneto si registrano già allagamenti. I livelli dei torrenti sono in rapida crescita.

Secondo quanto riferito da Trenitalia, sulla Linea Genova – Ventimiglia ci sono forti rallentamenti tra Genova Voltri e Cogoleto per guasti agli impianti di circolazione dovuti all’allagamento dei binari. La circolazione ferroviaria avviene su un binario solo anziché due con ritardi fino a un’ora e mezza e possibili cancellazioni. Attivato un servizio bus integrativo tra Genova e Savona.

Photo credits. Twitter

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button