NewsSport

Cristiano Ronaldo a sorpresa: ecco quando si ritira e cosa farà “da grande”

Cristiano Ronaldo, 34 anni, ha cominciato a pianificare il suo futuro lontano dai campi di calcio. L’asso della Juventus, considerato il più forte giocatore del mondo in attività, ha svelato i suoi piani a Sport Bible. E ha reso noti i tempi del suo ritiro dalle scene.

“Adoro ancora il calcio. Adoro intrattenere i tifosi e le persone che amano Cristiano Ronaldo – ha spiegato il fuoriclasse -. Non importa l’età, si tratta solo di mentalità”. “Negli ultimi cinque anni ho iniziato però il processo che mi vedrà prima o poi fuori dal calcio – ha aggiunto -, Quindi chissà cosa accadrà tra un anno o due…”.

Parole sibilline? Neanche tanto. Il messaggio è molto chiaro. Da qualche tempo, del resto, CR7 ha iniziato ad avviare business legati al suo marchio e non solo. Ronaldo è molto più di un calciatore. È, di fatto, una star del jet-set internazionale, un brand in grado di “vendere” qualunque cosa sia collegabile alla sua fama.

Un’escalation di investimenti, idee e scommesse commerciali hanno sancito l’inizio di una nuova avventura per il portoghese. Qualcosa con cui Ronaldo deve ancora imparare a fare i conti, ma con cui vuole confrontarsi vestendo i panni dell’uomo d’affari di successo. “Ci sono voluti molti anni di duro lavoro, dedizione e passione per raggiungere ciò che ho nel calcio – ha spiegato -. Al di fuori del calcio non sono ancora allo stesso livello ovviamente, ma sono un ragazzo competitivo e non mi piace essere il numero due o il numero tre”.

Voglio sempre essere il numero uno – ha promesso -. Lo farò, ci riuscirò al 100%“. E c’è da credergli, visti i precedenti e gli obiettivi centrati sul campo. “Quello che mi motiva sempre di più è la pressione. Il rapporto che ognuno di noi ha con la pressione. Tutto sta nel saperla gestire – ha aggiunto CR7 -. Devi avere fiducia in te stesso”. “Nel calcio ho più controllo. So cosa posso fare. Nel mondo degli affari, invece, è più difficile, dipendi da altre persone, ma ho una buona squadra – ha concluso -. Sarà una bella sfida per me e già lo è”. CR7 progetta il domani. E non sarà poi troppo legato ai club di calcio.

 

Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo

Photo credits: Twitter

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button