CinemaSerie Tv

Serie tv, si riparte a settembre: tutte le novità in arrivo

Serie tv, forse è vero che non vanno mai in vacanza. E questa estate, che sta per finire, ne è stata la conferma ufficiale. Con la fine della bella stagione, però, sono anche in arrivo nuovissime uscite, per quanto riguarda le serie tv. La grande macchina seriale si rimette in moto e, per gli appassionati delle serie televisive, ci saranno grandi e belle notizie. Il 4 settembre uscirà, sul canale National Geographic, la prima stagione di The Hot Zone. La serie tv americana è di genere drammatico e documentaristico, sulla diffusione dell’epidemia di Ebola.

Impossibile non spostarci anche sul fronte Netflix, che non ci fa mai mancare nulla. Per chi ancora non la conoscesse, è il caso di correre ai ripari, prima del 6 settembre, data in cui ritornerà su Netflix la serie tv Elite. Lo show spagnolo è un teen drama, sulla vita complicata degli adolescenti di alta classe sociale. Unito però al genere del giallo. Molti degli attori presenti nella serie sono stati “presi” direttamente da un altro evento Netflix, di cui è uscita la terza stagione il 19 luglio. Stiamo parlando de La Casa di Carta e di Maria Pedraza, Miguel Herran e Jaime Lorente.

Il 13 settembre arriverà anche Unbelievable, che è basata sull’articolo vincitore del premio Pulitzer “An Unbelievable Story of Rape”. Gli scrittori sono T. Christian Miller e Ken Armstrong. La serie prende vita anche dall’episodio della serie radiofonica This American Life, “Anatomy of Doubt”. La serie tv Unbelievable è la storia di una ragazza adolescente che denuncia di essere stata vittima di stupro, ma poi ritratta. Nello stesso momento, a migliaia di chilometri di distanza, due detective molto determinate decidono di avviare autonomamente un’indagine. Questo potrebbe essere solo l’inizio della verità. Come protagoniste, ci saranno Toni Collette e Kaitlyn Dever.

Il 16 settembre, su Fox, arriva in seconda serata Romolo + Giuly: La guerra mondiale italiana, nella sua seconda stagione. La serie televisiva italiana è una commedia: è liberamente ispirata alla tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta, com’è intuibile. L’ambientazione è la capitale, in cui avviene lo scontro tra due famiglie molto potenti, i Montacchi e i Copulati. I figli di questi nuclei rivali si innamorano e loro si troveranno al centro di questa guerra fratricida.

Il 20 settembre arriva Criminal, sempre su Netflix. Questa sarà una serie tv antologica, ideata da George Kay e Jim Field Smith. Ovviamente, ogni episodio avrà una storia del tutto indipendente dagli altri ed anche un cast differente. Tutti avranno un minimo comune denominatore: sono ambientate nella sala interrogatori di una stazione di polizia, ma di Paesi diversi. E, sempre il 20 settembre, arriva anche la seconda stagione della serie animata Disincanto, di Marr Groening, il celebre creatore dei Simpson e Futurama. Anche se la prima stagione non ha entusiasmato tutti, noi siamo fiduciosi e pensiamo che, con la seconda, possano decisamente recuperare.

Il 27 settembre arriverà su Netflix The Politician, una irriverente commedia adolescenziale, ma che promette di essere davvero simpatica. Un ragazzino, di nome Payton, sa già che, nel suo futuro, diventerà presidente. Ciò che forse non ha capito è che, prima di realizzare il suo sogno, dovrà affrontare una grande insidia: il liceo. La serie tv, con Gwyneth Paltrow e Ben Platt non deluderà sicuramente.

 

Back to top button