CinemaIn Sala

Giovedì 18 luglio: le uscite in sala della settimana

Eccoci con il nuovo appuntamento sull’aggiornamento delle nuove pellicole, da questa settimana in sala. Da questo giovedì 18 luglio, sono tanti e variegati i titoli dei film in uscita. Scopriamoli insieme.

DI TUTTI I COLORI

Da oggi, 18 luglio, in sala arriverà questa commedia, di stampo tipicamente italiano, con la regia di Max Nardari. E’ la storia di Giorgio, il tipico bello, che non balla. Belloccio, ma troppo bugiardo per essere preso sul serio, addirittura arrivando a fingere di essere chi non è, per ottenere il lavoro in una casa di moda. Si innamora della bella Olga, ma la conquista della ragazza russa sarà tutt’altro che una passeggiata. La pellicola è un crescendo di comicità, ma anche riflessione, è un viaggio nei sentimenti e nel cuore del protagonista, che si evolve. Tutto per essere una persona migliore, come nei migliori romanzi di formazione.

VITA SEGRETA DI MARIA CAPASSO

E’ di Salvatore Piscicelli questa pellicola, in sala da oggi, con una incredibile Luisa Ranieri, che mette in mostra la sua verve unica. Lei è Maria, una vedova con tre figli e che, davvero, per la sua famiglia non rinuncerebbe a nulla, anzi, sarebbe disposta a tutto. Vive quella Napoli terrificante, la faccia più brutta di una realtà meravigliosa e, per “campare”, scende a patti con il crimine. Si ritroverà in un vortice di negatività, fino a non riconoscersi più, trascinando con sé anche tutta la sua vita. Alla fine, riuscirà a redimersi, nonostante le “vittime” che si è lasciata alle spalle?

PASSPARTÙ – OPERAZIONE DOPPIOZERO

Ancora oggi, arriva nei cinema questa tenera commedia italiana, con qualche luogo comune, ma grandi valori, che vuole di certo lasciarti una riflessione. La regia è di Lucio Bastolla e la storia è ambientata a Ceraso, un piccolo borgo nel Parco del Cilento. La vita scorre tranquilla, con meno di 2500 abitanti, le azioni sono mosse dalle tipiche figure\maschere, quasi come in una messinscena teatrale. Improvvisamente, il comune emana un bando, affinché qualcuno trasformi un palazzo storico in una struttura alberghiera e ricreativa. E’ qui che avviene lo scontro di classi e generazionale, per accaparrarsi l’investimento. Chi avrà la meglio?

THE DEEP

E, sempre nella giornata odierna, arriva in sala questa pellicola, decisamente adrenalinica, del regista Baltasar Kormàkur. Questo film è una storia vera, che ha dell’incredibile, ma soprattutto di un uomo che ha guardato in faccia la morte e di “lei” si è presa gioco. E’ la storia di alcuni pescatori – purtroppo senza fortuna – che subiscono un incidente in mare. Il loro peschereccio viene distrutto e tutti muoiono. Tutti, tranne Gulli. L’uomo è deciso a non mollare, non vuole morire ed, anzi, si adopera con tutto se stesso, per restare vivo nel gelido oceano, in Islanda. Ad oggi, la sua storia è ancora un fenomeno mediatico e scientifico inspiegabile.

BRIBA – MICIO COMBINAGUAI

Ancora oggi, 18 luglio, arriva al cinema un film d’animazione cinese, ma per nulla banale, anzi, pregno di buoni sentimenti e un grande spettro di valori. La regia è di Gary Wang ed è la storia di Blanket, un gattino viziato, che vive nell’agio di un grattacielo di Chongqing. La vita di lusso gli sta stretta e, dopo aver incontrato un suo simile, decide di fuggire per esplorare il mondo. Le sue avventure saranno divertenti ma, allo stesso tempo, il gattino dai sentimenti antropomorfi, imparerà a conoscere se stesso. Ma soprattutto a vivere la vita al meglio e non privarsi di nulla.

IL MANGIATORE DI PIETRE

Oggi esce anche questo film drammatico di Nicola Bellucci. E’ la storia di Cesare, un passeur bravissimo, ma è anche in gabbia: è ricercato dai criminali, che vorrebbero le sue prestazioni. Questo perché conosce benissimo l’antica arte di chi attraversa le valli alpine. Una volta fuori dal carcere, trova il cadavere di un suo amico e rivale, Fausto. Questo ritrovamento gli accende la rabbia, ma soprattutto la voglia di avere vendetta. Cercherà di scoprire a tutti i costi cosa sia successo al suo amico, ma non sarà facile.

SKATE KITCHEN

Sempre oggi, giovedì 18 luglio, arriva in sala un altro dramamtico, per la regia di Crystal Moselle. Camille è una giovane skateborder di Long Island. La sua vita cambia drasticamente quando entra a far parte delle Skate Kitchen, otto ragazze che girano sullo skate, per la città di New York. Questa esperienza la farà crescere e la costringerà a conoscersi meglio. Ma soprattutto ad imparare cosa siano i sentimenti, l’amicizia e, perché no, anche l’amore.

RACCOLTO AMARO

Oggi esce, al cinema, questo film che racchiude il binomio perfetto tra la Storia, quella con la maiustola e la vita quotidiana. Per la regia di George Mandeluk, analizza il percorso di persone comuni che, come ovviamente accade, vengono investiti dalla grande Storia, che cambia la loro vita. E’ la storia di un giovane, cresciuto nelle povere campagne dell’Ucraina, in cui arriva l’invasione della temibile Armata Russa. Ciò cambierà per sempre la loro esistenza e stravolgerà la sua famiglia mentre, contemporaneamente, il regime di Stalin sta sconvolgendo tutta l’Europa orientale.

EDISON – L’UOMO CHE ILLUMINÒ IL MONDO

Già dal titolo si capisce che questo film sia un drammatico, ma anche biografico. Arriva oggi in sala questa pellicola, di Alfonso Gomez-Rejon, con un incredibile Benedict Cumberbatch. E’ la storia nella storia, una versione pulita e romanzata della competizione storica tra Thomas Edison e George Westinghouse. Loro erano i più grandi inventori della storia industriale, in guerra per imporsi con un sistema elettrico, che avrebbe cambiato il mondo per sempre. Chi avrà il dominio sulla “luce”? Noi già lo sappiamo, ma il film vale la pena di guardarlo lo stesso.

SERENITY – L’ISOLA DELL’INGANNO

Ancora oggi, arriva in sala un film che, già dalla locandina si presenta da solo. E’ un drammatico\thriller di Steven Knight, con due incredibili Matthew McConaughey e Anne Hathaway protagonisti. Questa pellicola è grandiosa, un noir contemporaneo, tra sentimenti e pulsioni, che mette a nudo l’animo umano. Un uomo si ritira in un’isola per fuggire dal suo passato. Sua moglie si presenta, a sorpresa, chiedendogli di essere salvata da un nuovo marito violento, assieme al loro figlio. Non è uno schema narrativo nuovo, certo, ma ha davvero tutto quello che serve per lasciare lo spettatore con il fiato sospeso. Un po’ Hollywood anni ’50, un po’ cinema chic anni ’80, è quel genere di pellicola che, ad un certo punto, ti fa mettere davvero tutto in discussione.

BERNI E IL GIOVANE FARAONE

Esce il 20 luglio, questo incredibile film di fantasia, per la regia di Marco Chiarini. Una pellicola per ragazzi, ma che promette di far divertire spettatori di tutte le età. Ram è un rampollo di tremila anni, erede della dinastia di faraoni Ramsete. Il ragazzo incontra Berenice, una ragazzina che vive con sua madre archeologa nel museo Egizio di Torino. Per puro caso, risveglierà la mummia del faraone e, con il suo nuovo amico, destinato a diventare re, vivranno incredibili avventure. E’ la storia di due ragazzini che, sentendosi sempre fuori posto, insieme, riescono a trovare un compagno fedele.

 

Back to top button