NewsPrimo piano

ULTIM’ORA – Sparatoria ad Utrecht verità, è stato un atto di terrorismo

ULTIM’ORA – Sono finalmente chiare le dinamiche della sparatoria ad Utrecht dello scorso marzo. L’uomo ha aperto il fuoco improvvisamente e ucciso quattro persone a bordo di un tram a Utrecht: ha agito per terrorismo. Non ci sono dunque motivazioni personali, come indicato dalla famiglia nell’immediato. Il comunicato degli inquirenti olandesi dimostra che ci siano “prove forti” e che si sia trattato di terrorismo. C’erano già delle avvisaglie delle sue intenzioni: il 37enne di origine turca Gokmen Tanis, aveva lasciato una lettera scritta a mano in olandese. All’interno della missiva spiegava

Faccio questo per la mia religione, voi uccidete i musulmani ma non vincerete. Allah è grande.

Sembrerebbero non esserci più dubbi in merito alla faccenda. Anche se le indagini sono ancora in corso.

Back to top button