News

Roma, tragedia nella metro A: donna muore incastrata sui binari

Incidente mortale sulla metro A a Roma. Una donna è morta dopo essere rimasta incastrata tra la banchina e le rotaie alla stazione Lepanto. Si tratta di una signora senegalese di 33 anni. I vigili del fuoco sono sul posto insieme ai poliziotti del commissariato Prati impegnati nelle indagini.

Per accertare la dinamica sono state acquisite le telecamere di videosorveglianza all’interno della stazione. Secondo i video, sembra che la donna, che era in compagnia di una sua parente, sia scivolata dalla banchina. Il macchinista, in stato confusionale, non sa ancora definire se la donna si sia gettata sotto il treno o sia caduta accidentalmente. La circolazione è stata sospesa tra Termini e Battistini.

La procura di Roma ha avviato una indagine per omicidio colposo. Per chi indaga si tratterebbe di un tragico incidente. In alcune immagini delle telecamere interne è ripresa la scena della donna che cade sui binari e cerca disperatamente di tornare sulla banchina. Gli inquirenti hanno già ascoltato il conducente del mezzo che ha affermato di avere visto la donna all’ultimo secondo e di non avere avuto il tempo di frenare per evitare l’impatto.

Photo credits: Twitter

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button