Glamour & GossipPrimo piano

Ventuno anni senza Diana: il ricordo di Lady D

Il 31 agosto è l’anniversario della morte di Lady Diana. Diana Spencer, ex moglie del Principe Carlo, è scomparsa nella notte tra il 30 e il 31 agosto 1997 in un tragico incidente d’auto avvenuto nel tunnel del Pont de l’Alma, a Parigi. A ventun’anni di distanza dalla sua scomparsa, il ricordo di Lady D è ancora vivo nel Regno Unito e in tutto il mondo.

Il 31 agosto di ventuno anni fa, in un tragico incidente d’auto sotto il tunnel del Pont de l’Alma a Parigi, moriva Lady Diana Spencer assieme al suo compagno Dodi Al-Fayed. La loro Mercedes, guidata dall’autista Henri Paul, si è schiantata contro il tredicesimo pilastro della galleria. Al-Fayed e l’autista sono morti sul colpo, mentre Lady D è stata estratta ancora viva dalle macerie e trasportata all’ospedale Pitié-Salpêtrière, dove a causa delle grave lesioni interne è stata però poi dichiarata morta. L’unico a salvarsi in quel tragico incidente è stata la guardia del corpo di Dodi Al-Fayed, che era seduto sul sedile anteriore con la cintura di sicurezza allacciata.

Il ricordo di Lady Diana, a distanza di ventun’anni dalla sua morte, è ancora vivo nel Regno Unito ed in tutto il mondo. Lo scorso anno, in occasione del ventennale della sua scomparsa, i principi William e Harry avevano visitato il giardino dedicato alla memoria della madre, composto esclusivamente di fiori bianchi, il colore preferito di Lady D, con oltre 12 mila specie tra tulipani, giacinti, giunchiglie e nontiscordardime.

Alcuni nontiscordardime, tra i fiori preferiti di Lady Diana, sono poi finiti nel bouquet di Meghan Markle il giorno del matrimonio col principe Harry, il famoso Royal Wedding dello scorso 19 maggio. Il principe Harry ha personalmente raccolto alcuni fiori il giorno prima del matrimonio nel giardino di Kensington Palace, come confermato da una nota stampa emanata dal Palazzo Reale.

Photo credits: Facebook

Back to top button