Primo pianoTV

A casa tutti bene, anticipazioni del gran finale: come finirà la seconda stagione

Dopo essere stati scossi da una morte improvvisa, per i Ristuccia e i Mariani è arrivata la resa dei conti

A casa tutti bene – La serie prosegue con il quarto e ultimo appuntamento della seconda stagione: ecco cosa accadrà. Lo show targato Gabriele Muccino si appresta alla resa dei conti finale tra i Ristuccia e i Mariani: scopriamo le anticipazioni del finale di stagione.

La resa dei conti è giunta per le famiglie Ristuccia e Mariani. Scossi da una morte improvvisa e stretti dalla morsa degli errori commessi, potrebbero non avere via di scampo i protagonisti della serie Original firmata da Gabriele Muccino A casa tutti bene. La seconda stagione chiude venerdì 26 maggio, con il gran finale finalmente disponibile in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. Settimo e ottavo andranno in onda domani sera in prima serata su Sky Serie e saranno ovviamente disponibili anche on demand.

A casa tutti bene gran finale
Cosa accadrà nelle ultime puntate di A casa tutti bene (ph. credit Andrea Miconi) – VelvetMag

Dopo aver conquistato il Nastro d’Argento 2022 come miglior serie dell’anno con la prima stagione di A casa tutti bene, “Muccino, continua a colpire nel segno” (Wired) con i nuovi episodi, che hanno conquistato la critica nonché il pubblico di Sky: il primo episodio della seconda stagione ha fin qui cumulato ben 600mila spettatori, per oltre 1 milione di contatti unici. Vola al 59% l’indice di permanenza sull’appuntamento del venerdì, segno del grande affetto del pubblico nei confronti delle storie dei Ristuccia e dei Mariani.

A casa tutti bene, cosa aspettarsi dal finale di stagione

Dalle battute finali di questa seconda stagione, che “sembra una lunga seduta psicanalitica che va alla radice traumatica di rapporti famigliari ulcerati e irrisolvibili” (MyMovies), è quasi impossibile pensare che il lieto fine sia dietro l’angolo: Paolo e Rebecca saranno costretti ad affrontare una volta per tutte la verità dietro l’infinita battaglia che ormai portano avanti da anni; nel loro trovarsi, Ginevra e Diego si avvicineranno sempre di più anche a tutte le risposte che cercano; Carlo, psicologicamente provato, dovrà rispondere delle sue azioni. Tutte le ultime tessere del domino della famiglia Ristuccia oscillano pericolosamente, minacciando il peggio.

A casa tutti bene ultime puntate
(Da sx), Marco Rossetti, Euridice Axen e Francesco Scianna nelle ultime puntate di A casa tutti bene (ph. credit Andrea Miconi) – VelvetMag

Il cast della serie

Torna al gran completo lo stesso cast della prima stagione. “Un cast potente che ci restituisce, come un coro greco, il corrusco senso di tragedia, il precipizio a cui eravamo rimasti appesi dopo i titoli di coda della prima stagione” (Elle): Laura Morante (Lacci, Ciliegine, Ricordati di me) guida il cast nel ruolo di Alba Ristuccia, madre di Carlo, Sara e Paolo Ristuccia interpretati rispettivamente da Francesco Scianna (Baarìa, La mafia uccide solo d’estate, Latin Lover), Silvia D’Amico (The Place, Hotel Gagarin, Christian) e Simone Liberati (La profezia dell’armadillo, Suburra).

Euridice Axen (Gli Infedeli, Loro, Il Processo) è Elettra, ex moglie di Carlo, mentre Sveva Mariani interpreta Luna, la figlia della coppia. Nei panni di Ginevra, attuale compagna di Carlo, Laura Adriani (Tutta colpa di Freud, Non c’è più religione). Antonio Folletto (Gomorra – La serie, Capri-Revolution, I bastardi di Pizzofalcone) è invece il marito di Sara, Diego. Tornano anche Maria Chiara Centorami (Come saltano i pesci, Universitari – Molto più che amici) e Mariana Falace (Gli anni più belli, Si vive una volta sola). E con Eugenia Costantini di nuovo nel ruolo ricorrente di Olivia, ex compagna di Paolo e madre di suo figlio Giovanni, interpretato dal giovanissimo Federico Ielapi (Pinocchio, Quo vado?, Tutti per 1 – 1 per tutti).

Marco Rossetti (Il Cacciatore, Speravo de morì prima, 7 donne e un mistero) ancora nei panni di Maurizio Mandolesi, amico e socio in affari di Carlo. Paola Sotgiu (Suburra – la serie) è Maria Mariani, sorella di Pietro e madre di Sandro e Riccardo Mariani, interpretati rispettivamente da Valerio Aprea (Boris, Figli, Smetto quando voglio) e Alessio Moneta (1992, Baciami ancora). Emma Marrone (Gli anni più belli) interpreta la compagna di Riccardo, Luana, mentre Milena Mancini (La terra dell’abbastanza, A mano disarmata) è Beatrice, la moglie di Sandro.

Le new entry

Come si è visto, hanno debuttato in questa seconda stagione: il cantautore e attore francese Tom Leeb (Cyrano, mon amour, 8 Rue de l’Humanité) nei panni di un carismatico chef di successo corteggiato da molti ristoranti, in Italia e all’estero, con un ambizioso progetto per il San Pietro; Camilla Semino Favro (Sopravvissuti, Mia madre, Diaz – Don’t Clean Up This Blood) sarà Rebecca Baldini, avvocata di successo e vecchia amica di Sara; Yan Tual (Liaison, Outlander, Rifkin’s Festival) interpreta il nuovo compagno di Olivia, Pierrick; Filippo Valle (Elisa di Rivombrosa, Don Matteo 7, Donna detective) si calerà nei panni di Giuseppe, un nuovo personaggio legato a Beatrice.

A casa tutti bene la serie anticipazioni gran finale
Laura Morante e Silvia D’Amico nelle ultime puntate di A casa tutti bene (ph. credit Andrea Miconi) – VelvetMag

La seconda stagione di A Casa Tutti Bene, prodotta da Sky Studios e da Andrea e Raffaella Leone per Lotus Production – società di Leone Film Group, è stata scritta da Gabriele Muccino, Barbara Petronio (head writer e produttrice creativa), Camilla Buizza, Gabriele Galli e Andrea Nobile.

A casa tutti bene, la sinossi degli ultimi due episodi

Paolo è a Parigi da Giovanni, ma una notizia da Roma lo costringe a tornare indietro. Intanto Ginevra e Diego, sempre più complici, si avvicinano alla verità. Carlo è alle prese con i guai del resort in Sardegna. Paolo e Rebecca continuano nella loro battaglia legale per la custodia del figlio e si fanno sempre più agguerriti. Nel frattempo, la famiglia si riunisce per un triste evento.

Le famiglie Ristuccia e Mariani si trovano davanti a una inevitabile resa dei conti: non c’è via d’uscita. Sono tutti ben lontani dal lieto fine e, se gli amori vanno e vengono, gli errori di certo non si cancellano. Sono proprio questi a mettere le due famiglie all’angolo e a punire chiunque abbia sbagliato, facendo saltare definitivamente tutti gli equilibri e facendo ricadere sui figli le stesse colpe dei padri.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Pulsante per tornare all'inizio