Primo pianoRoyal Life

L’ex amante di Juan Carlos racconta il faccia a faccia con la regina Sofia

La donna ha rivelato particolari inediti della sua relazione con il sovrano spagnolo

L’ex amante di Juan Carlos, Corinna zu Sayn-Wittgenstein, ha raccontato dettagli inediti della sua relazione con l’allora re. La donna ha anche dichiarato che sua moglie, la regina Sofia, una volta l’ha affrontata e che di seguito il re ha rivolto le sue attenzioni ad un’altra donna. La storia d’amore tra Corinna e il sovrano spagnolo aveva fatto esplodere un vero e proprio scandalo in Spagna.

Oggi la 57enne ha deciso di raccontare la propria versione dei fatti in nuova serie di podcast dal titolo Corinna and the King. Nelle diverse puntate approfondisce l’inizio della sua relazione con l’ex re, avvenuta nel 2004, e i motivi per cui alla fine ha giocato un ruolo chiave nell’abdicazione di Juan Carlos, dieci anni dopo, nel 2014.

Ansa

Nell’ultimo episodio della serie che è già stato pubblicato, Corinna zu Sayn-Wittgenstein ha raccontato che la regina Sofia una volta l’ha affrontata per un faccia a faccia davvero memorabile. Come riporta anche il Times, la donna ha descritto anche i dettagli di una proposta di nozze “simbolica” che Juan Carlos avrebbe organizzato nel gennaio 2009 regalandole un grande diamante taglio smeraldo durante una cena romantica.

L’incontro della regina Sofia con l’ex amante di Juan Carlos

Corinna zu Sayn-Wittgenstein ha raccontato che in un’occasione inaspettata ha avuto un durissimo colloquio con la regina Sofia. La conversazione avrebbe avuto luogo al Palazzo della Zarzuela a Madrid davanti ad un incredulo Juan Carlos. La donna ha dichiarato: “Improvvisamente, la regina Sofia irrompe nella stanza con una faccia da tuono. Mi ha indicato e ha detto: ‘So chi sei‘. Ovviamente volevo essere inghiottita nel terreno“. Ha aggiunto che l’ex re “sembrava assolutamente sorpreso e incapace di far fronte a questa aggressione“.

Ansa

Questo faccia a faccia con la moglie del Sovrano, però, non impedì che la loro relazione andasse avanti. Nel 2009, infatti, Juan Carlos regalò a Corinna un anello molto importante. Lei ha dichiarato, però, di averlo interpretato più come un segno del suo affetto, che come una proposta di matrimonio reale e vincolante. Tuttavia, la loro relazione si deteriorò proprio in quello stesso anno, poiché dovette stare lontana dal Sovrano per otto mesi trascorsi a prendersi cura di suo padre malato di cancro.

Ansa

Ha continuato il suo racconto ricordando come al suo ritorno a Madrid era venuta a sapere che il suo amante aveva iniziato a frequentare un’altra donna. Nel corso dell’ultimo episodio del podcast, infine, non ha mancato di lanciare pesanti accuse all’ex re, che nel 2014 ha abdicato per le accuse di corruzione. A tale proposito ha ammesso di aver visto regolarmente Juan Carlos tornare dai viaggi con molti contanti.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button