Primo pianoRoyal Life

La principessa Martha Louise di Norvegia rinuncia ai doveri reali per amore

La sua priorità non è più la Corona, ma l'attività che gestisce con il suo fidanzato

La principessa Martha Louise di Norvegia ha rinunciato ufficialmente ai propri doveri in qualità di membri della Famiglia Reale. La figlia del re norvegese ha preso questa decisione in accordo con il sovrano, allo scopo di concentrarsi sull’attività di medicina alternativa che gestisce con il suo fidanzato, il guru spirituale americano Durek Verrett.

La principessa di Norvegia in passato aveva fatto discutere proprio per la sua relazione con l’uomo, che si definisce sciamano. La Casa Reale ha dichiarato nella giornata di ieri che da ora in poi la principessa, che è la quarta in linea di successione al trono, non “rappresenterà la Casa Reale“.

Ansa

Nella dichiarazione, inoltre, Martha Louise afferma di nutrire grande interesse per i “metodi di trattamento alternativi“, che, afferma, “possono essere un importante supplemento per aiutare l’establishment medico convenzionale“. Ma il suo interesse per l’attività del fidanzato potrebbe distogliere l’attenzione dalle attività della Corona e creare confusione tra le due sfere.

La Famiglia Reale norvegese rinuncia al supporto della principessa Martha Louise

Come riportano i principali siti di informazione, la coppia ha tenuto seminari congiunti offrendo “meditazioni ed esercizi sciamanici” che si ponevano l’obiettivo di “rivelare il proprio io divino e utilizzare tale dono per cambiare il mondo“. Il fidanzato della principessa Martha Louise, d’altronde, è famoso all’estero per aver fatto da guru anche a personaggi famosi, tra cui Gwyneth Paltrow. Per questi motivi, dunque, la principessa si è trovata di fronte ad una scelta definitiva.

Ansa

Nel comunicato si legge che da ora in poi la coppia parteciperà comunque a “importanti incontri familiari“, ma “questi non indicheranno un’associazione con la Casa reale di Norvegia” in relazione alle loro attività commerciali. La Casa Reale norvegese, dunque, ha voluto chiarire che la linea di demarcazione tra l’attività commerciale della coppia e le attività della Corona sono nette. Il Palazzo ha dichiarato in nota: “L’obiettivo è sia prevenire malintesi riguardo alla Casa Reale, sia consentire alla Principessa e a Durek Verrett una maggiore libertà nelle loro attività commerciali e in altre parti della loro vita“.

Ansa

Non è comunque il primo passo che la principessa Martha Louise di Norvegia compie per allontanarsi dai propri doveri reali. Già nel 2002 aveva rinunciato al suo status di Altezza Reale per perseguire la sua carriera nei media. Lo stesso anno, inoltre, aveva sposato l’autore norvegese Ari Behn. La coppia ha avuto tre figlie prima di annunciare la separazione nel 2016. Ari Behn si è suicidato il giorno di Natale del 2019. Qualche mese fa, Martha Louise ha annunciato il proprio fidanzamento con Verrett.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button