Primo pianoRoyal Life

Meghan ha cambiato idea sui titoli dei figli: merito di Beatrice ed Eugenie

Le figlie del principe Andrea in ottimi rapporti con i Sussex hanno portato a più miti consigli

Meghan Markle ed il principe Harry hanno sempre respinto con orgoglio l’idea che i loro figli potessero avere il titolo di Altezze Reali. La coppia, che qualche anno fa ha abbandonato la Famiglia Reale, riteneva che in futuro i figli avrebbero potuto scegliere ciò che preferivano. Ma un colloquio con le principesse Eugenie e Beatrice di York avrebbe fatto cambiare idea alla duchessa di Sussex.

L’esperto e opinionista reale Neil Sean, infatti, ha dichiarato che l’ex attrice di Suits avrebbe ripreso in considerazione la questione. Finora la coppia aveva ignorato l’importanza dei titoli all’interno della Famiglia Reale, nonostante la regina Elisabetta e re Carlo avessero mostrato intenzione di risolvere le cose.

Ansa

Ad oggi né il principe Harry, né la moglie Meghan godono del trattamento e dello status di Sua Altezza Reale, dal momento che vi hanno rinunciato nel 2020 con la Megxit. Tuttavia entrambi sono ancora autorizzati a usare il titolo di duca e duchessa di Sussex. I loro figli, invece, attualmente non hanno alcun titolo. Anche sul sito ufficiale della Royal Family portano solo il cognome. I due bambini nati dalla coppia, infatti, si chiamano Archie Harrison Mountbatten-Windsor e Lilibet Diana Mountbatten-Windsor.

Beatrice ed Eugenie hanno convinto Meghan Markle?

Neal Sean ha affermato che adesso Meghan Markle avrebbe cambiato idea vedendo quanto fossero utili i titoli sia per la principessa Eugenia che per sua sorella, la principessa Beatrice. Contrariamente a ciò che è avvenuto in passato, dunque, la duchessa di Sussex adesso sarebbe determinata a ridiscutere la questione con re Carlo.

Ansa

Anche nel corso della sua intervista ad Oprah Winfrey la Markle aveva respinto con decisione l’idea di avere dei titoli. Ma a farle cambiare idea sarebbero state le due figlie del principe Andrea, con cui i Sussex mantengono ancora adesso ottimi rapporti. L’esperto ha affermato: “Dopo molte riflessioni, Meghan ha deciso che i titoli sarebbero una buona cosa, non solo per lei, ma anche per entrambi i suoi figli. Meghan è molto amica con i membri anziani della monarchia, principalmente le principesse Eugenie e Beatrice. Si è resa conto di quanto possa essere utile un titolo, in particolare quando vuoi muoverti nelle cerchie corrette“.

Ansa

I Sussex hanno visto che i titoli si sono rivelati molto importanti per salvare Beatrice ed Eugenie dallo scandalo del loro padre, il principe Andrea. Adesso, dunque, vorrebbero proteggere i loro figli, soprattutto con la tempesta che incombe su di loro a causa della pubblicazione dell’autobiografia del principe Harry. La scelta definitiva, però, rimane nella mani di re Carlo.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button