Healthy & BeautyPrimo piano

I benefici del tè in ogni momento della giornata

Le caratteristiche delle principali tipologie di questa bevanda millenaria

Il tè è indubbiamente il re degli infusi, viene gustato in molti Paesi ed è fondamentale per diverse culture e sistemi economici. Molte persone ne bevono ogni giorno una tazza. Questa bevanda non è apprezzata solo per il gusto, ma anche per i molteplici benefici del tè per la salute e la sua ampia varietà di nutrienti.
È un infuso ricco di vitamine e minerali e con pochissime calorie, rappresenta una fonte importante di antiossidanti, nutrienti che hanno il compito di combattere i radicali liberi, ossia le molecole che ossidano le cellule e le fanno invecchiare. Inoltre il tè contiene altri componenti bioattivi come i tannini, che hanno un effetto astringente e altre sostanze come le catechine, dalle proprietà antinfiammatorie e antitumorali.

Benefici del tè, l’energia per la giornata

Tra i benefici del tè c’è il fatto di contenere caffeina, un alcaloide indispensabile per molte persone per poter iniziare la giornata al meglio. Tuttavia la caffeina del tè viene assorbita nel corso della giornata, per cui il suo effetto non svanisce rapidamente. Una tazza di tè al mattino fornisce un apporto di energia che dura per ore, nonostante contenga meno caffeina rispetto al caffè. Esistono molti tipi di tè, ognuno con le proprie caratteristiche e sapori. Gli esperti di Nutrienda l’azienda online leader nel settore dei prodotti di salute e bellezza, hanno raccolto le caratteristiche dei tipi di tè consumati in Italia.

Tè nero

Il colore ambrato e il suo gusto intenso lo rendono uno dei tè più apprezzati. E’ l’opzione ideale per iniziare la giornata, soprattutto per chi desidera ridurre il consumo di caffeina senza dover rinunciare a un apporto extra di energia. Una tazzina di caffè contiene dai 65 ai 175 mg di caffeina, mentre una tazza di tè nero, tra quelli con la maggiore quantità, ne contiene circa 50 mg. Tra i benefici del tè nero c’è quello di rilasciare la caffeina nell’arco della giornata, per cui l’effetto energetico dura più a lungo.

Benefici del tè rosso

Questo tipo di tè ha un colore rossastro, un sapore terroso e si differenzia dalle altre varietà per la sua preparazione speciale. Per diversi anni le grandi foglie di tè vengono immagazzinate e compresse in determinate condizioni. È noto per essere un grande alleato nei processi di perdita di peso. Questa bevanda non apporta calorie ed è l’alternativa perfetta alle bevande zuccherate. Inoltre è un’opzione valida per aumentare l’assunzione di liquidi nel corso della giornata ed evitare, in questo modo, la ritenzione idrica. Per il suo contenuto di composti astringenti può essere gustato dopo i pasti per favorire una corretta digestione.

Tè verde

È fresco e leggero e in base al tipo di tè verde scelto, può avere un sapore dal tocco amaro. È ricco di antiossidanti poiché contiene catechine, un gruppo di polifenoli dalle proprietà antinfiammatorie che contrastano l’azione dei radicali liberi. Per questo motivo è presente in molti cosmetici di bellezza, soprattutto quelli specifici per la pulizia delle pelli grasse, perché esercita un’azione purificante e detergente.
Come il tè rosso, il tè verde aiuta ad aumentare l’assunzione dei liquidi ed è utile per evitare la ritenzione idrica. Inoltre tra i benefici del tè verde c’è quello di ridurre l’assorbimento del colesterolo e prevenire l’ostruzione e la rigidità delle arterie, per cui migliora la salute cardiovascolare. Il suo contenuto di caffeina lo rende una bevanda leggermente stimolante, favorisce il consumo di energia e di conseguenza aiuta a bruciare più grassi.

Benefici del tè bianco che non macchia i denti

Tra queste quattro varietà è quella dal gusto più delicato, per cui è l’opzione ideale per chi vuole iniziare a consumare questa bevanda o per chi non ama particolarmente gli infusi. È una delle varietà con la maggiore quantità di antiossidanti, per cui è un ingrediente utilizzato nei prodotti di bellezza, infatti è conosciuto come il “tè della bellezza”. Il tè bianco contiene sostanze antinfiammatorie, aiuta a mantenere una buona salute dentale e non macchia i denti.

Non rinunciare al tè a causa della caffeina

La caffeina rappresenta un vantaggio per molte persone, ma è un inconveniente per molte altre. Chi soffre di insonnia o nervosismo tende a evitare il tè per paura di soffrirne le conseguenze. Esistono molteplici opzioni decaffeinate sul mercato, per cui non ci sono scuse per non assaporare una buona tazza di tè.

Attenzione agli eccessi

Allo stesso tempo si raccomanda di non superare le tre tazze al giorno. Nella stessa ottica dobbiamo stare attenti allo zucchero: molte persone bevono il tè amaro, ma altre lo preferiscono zuccherato. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di ingerire una quantità massima di 25 grammi di zucchero al giorno. E’ possibile optare per altri tipi di edulcoranti, come la stevia o la saccarina.

Combina i gusti e prova le varietà

All’interno di ogni varietà esistono molti tipi: il tè verde marocchino, il tè nero Earl Grey, il tè matcha, ognuno di essi ha sfumature diverse per cui l’ideale è provarli fino a trovare l’opzione perfetta per noi. Inoltre possiamo combinarlo con altri alimenti come il limone, lo zenzero, il latte, il miele.

È molto più di un infuso

Il tè è anche un ingrediente usato in pasticceria. Tra i benefici del tè ci sono gli antiossidanti molto utili per combattere l’invecchiamento. Oltre ad essere un ingrediente abituale di molti prodotti di bellezza non può mancare tra gli ingredienti delle maschere per il viso fatte in casa. Si può preparare, ad esempio, una maschera a base di infuso di tè verde e farina di avena, per ridurre il sebo in eccesso e rimuovere le impurità della pelle grassa.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button