Primo pianoRoyal Life

Il commento di Trump su Kate ha fatto infuriare Carlo e William

L'ex presidente aveva commentato le foto in topless della duchessa

Donald Trump avrebbe scatenato una reazione da parte di Carlo e William dopo il commento alla vicenda delle foto di Kate Middleton. Per chi non ricordasse, infatti, nel 2012 la rivista Closer pubblicò alcuni scatti in topless della duchessa di Cambridge. Le foto di Kate fecero il giro del mondo suscitando commenti di ogni tipo.

Tra questi non mancò anche quello di Trump, che attaccò la scelta della Middleton di prendere il sole in topless nonostante si trovasse in una vacanza privata in Provenza. L’ex presidente degli Stati Uniti d’America, infatti, ai tempi pubblicò un discusso post su Twitter per commentare la vicenda.

Ansa

In quell’occasione Donald Trump si scagliò contro la moglie di William scrivendo: “Kate Middleton è fantastica, ma non dovrebbe prendere il sole nuda, è solo colpa sua. Chi non farebbe la foto di Kate e guadagnerebbe un sacco di soldi se lei prendesse il sole nuda? Suvvia Kate!“. Ma il commento avrebbe scatenato un “torrente di volgarità” tra William, Carlo e il principe Harry come riportato dalla nuova biografia di Christopher Andersen, The King: The Life of Charles III.

William e Carlo contro Donald Trump per il commento a Kate Middleton

Newsweek ha riportato alcuni estratti della nuova biografia di Andersen, che afferma che “le critiche di Trump a Kate hanno portato a ciò che un maggiordomo di Clarence House ha definito “torrenti di parolacce” sia da parte del principe Carlo che dei suoi figli“. Ai tempi il principe Carlo era già “deluso” dal comportamento di Trump, che lo aveva definito il “Principe delle balene“. Non sorprende, dunque, che la Famiglia Reale non fossa pronta ad ospitare l’allora presidente degli USA nel 2017.

Ansa – La copertina di Closer condannata per aver violato la privacy di William e Kate

Lo stesso autore, infatti, ha scritto che in quell’occasione Buckingham Palace cercò di “scoraggiare” una sua visita ufficiale nel Regno Unito. In quell’occasione, infatti Carlo, William ed Harry avrebbero lavorato insieme per fare in modo che la visita non avesse luogo. Tra l’altro Donald Trump non si era limitato a commentare le foto di Kate solo su Twitter. Aveva anche ripreso l’argomento in un’intervista per Fox and Friends dicendo: “Anche se siamo tutti fan di Kate, puoi immaginare perché dovrebbe mai essere nuda? Perché dovrebbe essere in piedi nuda in una piscina o dovunque si trovasse. Lei è Kate. È terribile quello che hanno fatto, è terribile scattare foto, ma ragazza, come puoi fare una cosa così stupida?“.

Ansa

Nel 2017, a Kate e William hanno ottenuto un risarcimento di 120mila dollari per i danni d’immagine della pubblicazione. Secondo il Closer Weekly, l’erede al trono era sconvolto dalla vicenda. Ai tempi aveva dichiarato: “Mia moglie ed io pensavamo di poter andare in Francia per qualche giorno in una villa appartata di proprietà di un membro della mia famiglia, e goderci così la nostra privacy“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button