Primo pianoRoyal Life

Carlo strappa ad Harry la cosa che amava di più

Il duca di Sussex sarebbe addolorato per l'accaduto

Non sono tempi di pace in casa Windsor. Nella giornata di ieri il principe Harry, tramite la casa editrice che pubblicherà il suo primo libro, ha annunciato scottanti dettagli sulla sua autobiografia. Oggi re Carlo sembra aver risposto al fuoco con il fuoco, spogliando il duca di Sussex di un importante ruolo.

Il re, infatti, ha annunciato in queste ore che sarà lui a rivestire la carica di prossimo Capitano Generale dei Royal Marines. Si tratta di un ruolo militare onorario che apparteneva al principe Harry, che vi aveva rinunciato in seguito alla Megxit. Finora, però, nessuno aveva preso il suo posto, nonostante si fossero alternate voci diverse sul possibile successore.

Ansa

Qualche mese fa, ad esempio, alcuni tabloid avevano fatto il nome della principessa Anna. Il principe Harry, però, ha molto sofferto per questa rinuncia obbligata dopo l’abbandono della Famiglia Reale e ha sempre cercato di mantenere i contatti con le forze armate britanniche.

Re Carlo prende il posto del principe Harry come Capitano Generale dei Royal Marines

In un messaggio personale ai Royal Marines in occasione del loro 358° anniversario, re Carlo ha annunciato la novità. In una parte del comunicato si legge: “È il più grande piacere possibile assumere il ruolo del vostro Capitano Generale. Sono eccezionalmente orgoglioso di seguire le orme di tanti membri della mia famiglia negli ultimi tre secoli e mezzo, i quali hanno ricoperto il ruolo con un profondo senso di ammirazione”. Una notizia che non a caso giunge anche dopo l’annuncio della pubblicazione del libro del principe Harry.

Ansa

Il duca di Sussex ha assunto la carica di Capitano Generale dei Royal Marines nel dicembre 2017, succedendo a suo nonno, il duca di Edimburgo, che aveva ricoperto l’incarico per 64 anni prima di dimettersi dopo il suo ritiro dalle funzioni pubbliche. Ma nel febbraio 2021, in seguito alla Megxit, Harry ha dovuto rinunciare a molte della sue cariche, smettendo di essere un membro attivo della Famiglia Reale.

Ansa

Il marito di Meghan Markle, infatti, ha detto addio anche ad altri dei suoi ruoli all’interno delle forze armate, tra i quali quello di comandante onorario dell’aeronautica della base della Royal Air Force di Honington, e commodoro in capo onorario delle piccole navi e immersioni dei Royal Naval Commands. Si diceva, però, che tenesse particolarmente a questa carica che d’ora in poi apparterrà a re Carlo. Il Sovrano vanta comunque un ruolo da veterano all’interno della Royal Navy e ha prestato servizio insieme con i Royal Marines a bordo dell’HMS Hermes, come parte dell’845 Naval Air Squadron, portando a termine esercitazioni militari nell’Atlantico occidentale e nelle Indie occidentali.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button