Primo pianoRoyal Life

Carlo e Camilla abbandonano le storiche residenze: nessuno abiterà lì

Una scelta del tutto nuovo per quanto riguarda Windsor o Buckingham Palace

Era già stato dichiarato che re Carlo e Camilla non avrebbero trasferito la loro residenza al castello di Windsor o a Buckingham Palace. Ma è del tutto singolare che queste residenze, che per secoli hanno rappresentato il cuore della monarchia britannica, rimarranno vuote. I nuovi sovrani, infatti, hanno scelto di mantenere Clarence House come residenza permanente.

Secondo quanto riferito, la coppia di sovrani non potrà trasferirsi a Buckingham Palace per almeno cinque anni. Questo a causa del completamento della ristrutturazione del sito, preventivata per un costo totale di 370 milioni di sterline. I lavori dovrebbero terminare nel 2027 e re Carlo preferisce attendere.

ANSA

Alcune fonti avevano dichiarato che probabilmente il principe William e la principessa Kate si sarebbero trasferiti al castello di Windsor, per occupare almeno una delle storiche residenze della Famiglia Reale. Ma anche questo castello, in cui la regina Elisabetta ha trascorso gli ultimi anni, a partire dalla pandemia, rimarrà disabitato.

Carlo e Camilla lasciano vuote le residenze a Londra

Il Sun ha smentito la notizia di un prossimo trasferimento di William e Kate al Castello di Windsor. Una fonte, infatti, ha dichiarato che ora “non ci sono piani per lasciare Adelaide Cottage“. Anche se la nuova residenza dei principi di Galles si trova all’interno della residenza di Windsor, la famiglia non ha intenzione di affrontare un nuovo trasferimento. Ma Windsor e Buckingham Palace non sono gli unici palazzi che Carlo e Camilla hanno scelto di mantenere vuoti.

ANSA

Anche il castello di Balmoral, uno dei preferiti della defunta regina Elisabetta II, dovrebbe rimanere tale. Una fonte ha riferito che potrebbe essere aperto ai turisti in un prossimo futuro. Nel frattempo la nuova coppia di sovrani sarebbe intenzionata a dividere il proprio tempo nelle altre tenute. Carlo e Camilla continueranno ad abitare a Clarence House, a soli 400 metri da Buckingham Palace, dove hanno vissuto per 19 anni. Trascorreranno un po’ di tempo a Sandringham nel Norfolk. La coppia ha anche la loro idilliaca residenza privata in campagna, Highgrove House.

ANSA

Quando era principe di Galles, Carlo ha acquisito i terreni e ha dedicato gran parte del suo tempo libero e delle sue energie ad abbellire il giardino intorno alla casa. Secondo gli esperti è probabile che il re e la regina non si trasferiranno a Buckingham Palace neppure dopo i lavori di ristrutturazione. Intanto, però, continueranno a utilizzare gli spazi disponibili per lavoro e impegni ufficiali. La scelta del Sovrano, però, non ha entusiasmato il popolo inglese, poco incline a pensare alle residenze reali vuote.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button