Healthy & BeautyLifestylePrimo piano

I migliori frullati alleati della vista

I benefici di alcuni tipi di frutta e verdura per gli occhi

La vista è fondamentale per la nostra vita quotidiana. Il 75% della popolazione ha qualche tipo di difetto visivo più o meno importante e i difetti visivi più seri colpiscono oltre il 70% delle persone di età superiore ai 65 anni. Una dieta ricca di vitamine e nutrienti rafforza la vista e può ritardare o addirittura prevenire alcune malattie degli occhi. I frullati sono alleati della vista
La verdura e la frutta sono essenziali a questo scopo, ma non sempre questo viene considerato. Si stima infatti che il loro consumo in Italia sia diminuito di oltre il 40% negli ultimi cinquant’anni. Un italiano su quattro ammette di non consumare la quantità giornaliera raccomandata.

I frullati alleati della vista, i benefici

Una dieta ricca di antiossidanti, alimenti con Omega 3, vitamine C, E e A può rallentare i segni dell’invecchiamento perché agisce contro la formazione dei radicali liberi e aiuta la vista rallentando la perdita di acutezza visiva, diminuisce la pressione nell’occhio legata al glaucoma, riduce il deterioramento della retina e la comparsa della cataratta. Un buon modo per assumere gli alimenti più adatti alla vista è bere un frullato o uno “smoothie“, che sono fondamentalmente la stessa cosa, solo che a quest’ultimo viene aggiunto un elemento congelato, la frutta stessa a cubetti o del ghiaccio. Per questo motivo, gli esperti di Clinica Baviera anno pensato di suggerire i migliori frullati alleati per la vista.

Cetriolo, mela e carota

Il cetriolo è un ortaggio ricco di acqua, minerali e vitamine del gruppo B, contiene acido folico, vitamina C, ferro, potassio, calcio, magnesio, fosforo e zinco. La mela è diuretica, quindi favorisce l’eliminazione delle tossine, contribuisce all’idratazione dell’organismo grazie al fatto che quasi per l’80% è costituita da acqua, ha proprietà antiossidanti, è ricca di fibre e migliora la qualità del sangue che irriga il contorno occhi. Le carote prevengono i sintomi dell’invecchiamento in generale e della vista in particolare grazie al loro elevato contenuto di betacarotene e vitamina A. Per preparare questi frullati alleati della vista, bisogna ridurre in purea mezzo cetriolo, mezza mela, una carota, il succo di mezzo limone e aggiungere acqua o latte a piacere.

Frullati alleati della vista: ribes e yogurt

Il ribes è una piccola bacca dalla polpa traslucida e dai toni rossi, caratterizzata da un sapore agrodolce. Come tutti i frutti di bosco il ribes fornisce quantità significative di vitamina C, A e altri antiossidanti, essenziali per la vista. Sia il ribes nero che il ribes rosso presentano una grande quantità di flavanoidi e antociani che si distinguono per la loro azione protettiva sui piccoli vasi sanguigni che raggiungono la retina e prevengono le malattie degenerative della vista. Per preparare questo frullato alleato della vista bisogna schiacciare una manciata di ribes con lo yogurt e aggiungere acqua o latte a piacere.

Pomodoro, carota e cetriolo

I pomodori fanno bene alla vista perché contengono vitamina A, che può ridurre il rischio di degenerazione maculare, rafforzare il sistema immunitario e ridurre gli effetti dell’invecchiamento. La carota è ricca di fibre, potassio, vitamina C, magnesio, vitamina A e antiossidanti. Inoltre, il cetriolo è ricco di minerali e vitamine del gruppo B. Tutte queste vitamine e minerali contribuiscono a migliorare la salute e la vista. Basta mescolare 100 ml di succo di pomodoro, mezza carota, un pomodoro, mezzo cetriolo con mezzo cucchiaino di timo e aggiungere acqua a piacere.

Mirtilli, yogurt e cocco

I mirtilli hanno un grande potere antiossidante in quanto contengono flavonoidi e antociani che aiutano a riparare le cellule nervose della retina e a ridurre l’azione dei radicali liberi. Contengono inoltre vitamina E, benefica ed efficace contro la progressione della cataratta. Si possono mescolare circa 50 g di mirtilli con lo yogurt greco e aggiungere acqua o latte a piacere. Al momento di servire questi frullati alleati della vista, bisogna cospargere con un po’ di cocco grattugiato, che ha anche proprietà antiossidanti.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button