Primo pianoStorie e Personaggi

Luke Perry, indimenticabile Dylan di Beverly Hills 90210

Tre anni fa moriva l'attore americano, avrebbe compiuto oggi 56 anni

Bello e impossibile, affascinante come James Dean. Luke Perry ha dato vita per anni all’indimenticabile personaggio di Dylan McKay di Beverly Hills 90210, idolo delle teenagers, sex symbol di quel periodo, ma non solo.

Il mito delle generazioni Anni Novanta che si contrapponeva perfettamente all’angelico Brandon Walsh interpretato da Jason Priestley. Oggi Luke avrebbe compiuto 56 anni, ma un terribile ictus l’ha colpito tre anni fa portandolo via in maniera inaspettata e repentina.

Luke Perry, il bello e impossibile

Luke Perry non è il suo vero nome, che all’anagrafe si chiamava Coy Luther Perry III. Era nato a Mansfield nel 1966 l’11 ottobre. Con il suo talento, e il fascino da divo d’altri tempi, ha saputo imporsi al cinema come in tv, recitando in numerosi film che hanno contribuito a cristallizzarne lo spessore artistico. Sua madre si chiama Ann Bennett e suo padre, Coy Luther Perry Jr., morì quando aveva 14 anni. Luke Perry sposa Rachel ‘Minnie’ Sharp da cui ha i figli Jack e Sophie Perry. I due poi divorziano. Luke avrebbe avuto una storia d’amore intensa con la co-star di Beverly Hills, Jennie Garth, che nella serie era la fidanzata di Dylan, Kelly! Insomma, una favola romantica che si sarebbe sviluppata anche fuori dal set. Al momento della sua morte con lui c’era anche la fidanzata Wendy Madison Bauer. Anche se tutti o ricordano come il fidanzato di Shannen Dorethy, sua partner storica di Beverly Hills 90210. In realtà i due invece erano solo amici.

Gli esordi

Luke Perry inizia la sua carriera sul piccolo schermo, partecipando a diverse soap opera, come Destini e Quando si ama. Arriva poi a Beverly Hills 90210 e gira tutte le puntate dal 1990 al 1995 per poi riprendere dal 1998 al 2000. Tra gli ultimi film per il grande schermo ai quali ha preso parte, ricordiamo Black Beauty, Dragon Warriors, Race to Redeption, It’s a Gawd! Sul piccolo schermo, invece, di recente lo abbiamo visto in Welcome Home, Detective McLean, Jesse Stone – Delitti irrisolti, Love in Paradise e Riverdale. Della sua vita d’infanzia, non di certo facile, Luke ha svelato a Page Six:C’erano dei momenti in cui mia madre era un genitore single con tre figli. Non è mai stato facile. So cosa vuol dire essere preoccupato in quel modo e essere il bambino a scuola che non ha bei vestiti e scarpe nuove”.

Luke Perry e la morte improvvisa

A febbraio del 2019, l’attore è stato colpito da un grave ictus, che i medici hanno definito devastante. La notizia è giunta il giorno dopo che è stato annunciato il reboot di Beverly Hills: 90210. “‘Beverly Hills, 90210′ ha lasciato un impatto indelebile sulla cultura pop e su un’intera generazione“, ha dichiarato Michael Thorn, Presidente, Entertainment, da FOX a Fox 10. “La sua potente eredità è una parte importante del DNA della nostra rete – storie audaci non raccontate in qualsiasi altro luogo e personaggi più grandi della vita – e siamo onorati di riportare gli amati membri del cast originale per 90210”. Nell’ambito del sociale Luke Perry si era distinto per la sua lotta contro l’AIDS. Luke Perry è deceduto nel corso della mattina del 4 marzo 2019 all’età di 52 anni, al Saint Joseph Hospital di Burbank a Los Angeles, dove si trovava ricoverato da soli cinque giorni.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button