NewsPrimo piano

Meteo, ultimi giorni di questa lunghissima estate

Da domenica 9 ottobre primi segnali di un'inversione di tendenza con l'avvento di temperature e clima pienamente autunnali

Il meteo di questi primi giorni di ottobre ci indica che almeno per un’altra settimana durerà l'”ottobrata“: il colpo di coda dell’estate sul nostro Paese.

Avremo, dunque, almeno altri 7 giorni di caldo estivo secondo ilmeteo.it. Chiamiamola ottobrata o colpo di coda dell’estate, fatto sta che i prossimi giorni sembrerà più di essere in agosto che ad ottobre. Il tutto per la soddisfazione degli amanti del caldo e di coloro che temono il freddo. All’orizzonte, tuttavia, è atteso un nuovo ribaltone del meteo. D’altra parta non c’è da sorprendersi: l’autunno è cominciato da due settimane e il calendario non può mentire troppo a lungo.

Mare calmo e giornate quasi estive a Napoli a inizio ottobre. Foto Twitter @paradisoa1

Ma cosa sta accadendo? Negli ultimi giorni, precisa Marco Castelli de ilmeteo.it, si è consolidato un vasto campo di alta pressione, collocato tra l’Europa occidentale e quella centrale. I suoi effetti si stanno già facendo sentire anche sul bacino del Mediterraneo. Di conseguenza l’Italia ne è investita in pieno. Sul nostro Paese l’atmosfera ha subito una vera e propria metamorfosi rispetto alla scorsa settimana. Siamo passati infatti da un contesto prettamente autunnale a uno praticamente estivo, con temperature ovunque ben superiori alla media del periodo.

Meteo, caldo anomalo

Nelle prossime ore le cose non sono destinate a cambiare. Ci sarà un caldo anomalo su gran parte dell’Italia, con picchi che potranno anche raggiungere i 30 gradi sulle Isole maggiori – Sardegna e Sicilia – e con punte comunque intorno ai 25 gradi anche sulle grandi città del Centro e della Val Padana. Le eccezioni saranno ben poche. Il meteo farà percepire qualche piccolo cambiamento nelle prossime ore quando venti più freschi accarezzeranno le estreme regioni meridionali. Al Sud le temperature potranno scendere un po’, ma non molto, comunque.

Foto Twitter @MeteoNotizie

Che succede nel weekend

Questo contesto fin troppo caldo per gli standard climatici del periodo sembra destinato a finire entro il prossimo fine settimana. Dopo un sabato 8 ottobre ancora molto mite per gran parte del Paese, ecco che da domenica 9 si noteranno i primi segnali di un possibile cambiamento. Occhi puntati sul Nord Europa dove un vortice ciclonico inizierà a spingere il suo centro motore verso Sud. Il meteo cambierà nel corso della prossima settimana, e apparirà di nuovo un contesto realmente autunnale sull’Italia. I centri di calcolo non sono ancora del tutto allineati tra loro, saranno necessarie delle conferme in merito. Per ora spazio al caldo: è possibile godersi gli ultimi giorni di estate allungata che ha già ampiamente sforato il mese di ottobre.

L’autunno arriverà dalla prossima settimana un po’ su tutta Italia. Foto Twitter @Dreaming_81

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button