Esclusiva VelvetPrimo piano

Facce da Spot: al Campidoglio il premio ai protagonisti della pubblicità

Il primo riconoscimento per gli attori di campagne pubblicitarie

In Italia non c’era ancora un valido riconoscimento per chi opera nel campo dell’audiovisivo e delle pubblicità. Proprio per questo è nato il premio Facce da Spot. Giunto alla sua seconda fortunata edizione, l’evento si è svolto mercoledì 14 settembre 2022 alla Sala della Protomoteca al Campidoglio. Una manifestazione di successo ed originale che mette in risalto il talento e l’estro dei più influenti protagonisti pubblicitari.

Il premio, ideato da Graziano Maria Scarabicchi e Maximiliano Gigliucci, organizzato e prodotto tramite la Buuuball off Colors, è dedicato agli attori di campagne pubblicitarie oltremodo popolari, prestigiose e gradite dal pubblico. Testimonial di spot commerciali, istituzionali e sociali.

Graziano Scarabicchi, Rosella Brescia, Maximiliano Gigliucci. ph. Daniele Butera

Facce da Spot: la prestigiosa giuria e i premiati

Una giuria qualificata composta dal presidente Maurizio Costanzo insieme a Luca Argentero, dal produttore Andrea Mazzoni, Ballandi Multimedia e Lorella Ridenti, ha selezionato e premiato attori e personalità dell’intrattenimento audiovisivo. Tra i vincitori di Facce da Spot 2022: Simona Ventura, Serena Autieri, Neri Marcorè, Ricky Tognazzi, Marisa Laurito, Massimo Lopez, Gabriele Mainetti. Ciro Priello & Fabio Balsamo, Anna Falchi, Paolo Conticini, Rossella Brescia, Stefania Orlando, Emanuela Folliero, Ascanio Pacelli e famiglia.
Graziano Scarabicchi, Emanuela Folliero ph. Daniele Butera
Il Premio Facce da Spot 2022 della categoria talent è andato invece a Giovanna Goglino e Simone Finotti, volti noti ed eclettici di molti spot televisivi. Come direttore della fotografia è stato premiato Daniele Ciprì e per il make up Simone Belli, considerato il guru della star. Paolo Bonolis, Flavio Insinna, Bruno Pizzul, Filippo Magnini sono alcuni degli artisti che hanno ricevuto l’ambito riconoscimento. Protagonisti che attraverso la proiezione di contributi audiovisivi hanno ringraziato pubblico, giuria e organizzatori.

Il commento in esclusiva per VelvetMAG di Graziano Scarabicchi:

Questo premio è necessario perché è un premio onesto, come è meritocratico il nostro mestiere e la nostra professione. Quest’anno è stata una seconda edizione esplosiva con tante sorprese. In primis tre viaggi in omaggio: a Simona Ventura, a Massimo Lopez ed un terzo ad estrazione che si è aggiudicato Neri Marcorè. Abbiamo donato persino un anello in ora rosa e diamanti neri in esclusiva per i premiati di Facce da Spot con scritto: Sii la voce di chi non è ha una.
Raffaella Paleari, Sofia Taglione, Giovanna Goglino, Olga Shutieva. ph. Daniele Butera
“L’Atac di Roma ha donato ad ogni vincitore un biglietto esclusivo, a tiratura limitata con scritto il nome di chi ha ottenuto il premio. A fine evento il The First ci ha accolto per un aperitivo speciale. Nonostante le limitazioni alla Sala della Protomoteca in Campidoglio eravamo duecento persone tra giornalisti, addetti ai lavori, casting, agenti, attori, sponsor, uffici stampa. Quest’anno abbiamo avuto la novità del contest web ed un premio speciale ad una ragazza ucraina, Olga Shutieva, che è fuggita dal suo Paese a causa della guerra e ora lavora come modella ed attrice in Italia.”

Facce da Spot: l’evento al Campidoglio

L’evento è stato patrocinato dal MIC, Regione Lazio, Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio. Roma Capitale, Roma Lazio Film Commission e SIAE. La manifestazione è stata presentata dai giornalisti Pino Strabioli e Monica Marangoni. Ringraziamenti speciali al Presidente della Commissione Capitolina, Svetlana Celli. Ed ancora all’Assessore alla Cultura di Roma Capitale, Miguel Gotor e all’Assessore ai grandi eventi, sport e moda, Alessandro Onorato per aver ospitato la seconda edizione di Facce da Spot.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button