Primo pianoTendenze Moda

Chi sono le top ten wedding influencer in Italia?

Il matrimonio è un trend tornato di stretta attualità dopo due anni di pandemia

Dopo due anni di restrizioni, che hanno inevitabilmente rallentato la celebrazione dei matrimoni in Italia, quasi dimezzati nel 2020 secondo il report dell’ISTAT “Matrimoni, Unioni Civili, Separazioni e Divorzi – Anno 2020”, il 2022 ha segnato una ripartenza nel segno di una ‘nuova normalità’ anche in questo settore. Di pari passo è tornato di grande attualità un trend già emerso pre Covid-19: i wedding influencer.

Le nuove figure di riferimento hanno sempre più vasta audience in Italia, persone a cui guardare per idee originali per realizzare le proprie nozze da sogno.

Wedding influencer: le top 10 italiane

Secondo quanto emerge da una ricerca basata sui dati di Flu Plus, suite integrata di influencer marketing, e condotta nel nostro Paese, la loro principale audience è composta per il 74%, da donne tra i 25 e i 34 anni. L’analisi, che prende in considerazione il canale Instagram, restituisce così la classifica delle “TOP 10 wedding influencer italiane” per engagement rate. Sul podio troviamo Giorgia Fantin Borghi (@giorgiafantinborghi) 3,46%, seguita al secondo posto da Roberta Torresan (@roberta_torresan) 2,63%. In terza posizione c’è invece Barbara Vissani (@barbaravissaniofficial) 2,02% seguita da Cira Lombardo (@ciralombardoevents) 1,45%. In quinta Anna Franscisco (@annafranscisco) 1,44% con a seguire Silvia Bettini (@silvia_bettiniwedding) 0,92%. Chiudono la classifica Elisa Mocci (@elisa_mocci_events) 0,78%,Giulia Alessandri (@giuliaalessandri) 0,76%. In penultima posizione Eva Presutti (@evapresuttievents) 0,72% e a chiudere troviamo Maria Macchiarella (@mariamacchiarellawplanner) 0,61%.

I social media influenzano il wedding

“I social media hanno trasformato anche la wedding-industry e il matrimonio social è un trend degli ultimi anni: dal blog all’hashtag, dalla web-lista dei regali all’ingresso in chiesa ‘condiviso’ sulle Stories di Instagram afferma Chiara Dal Ben, Marketing & Innovation Director di FLU – Part of Uniting Group – “A supportare gli sposi nella produzione del matrimonio ci sono i Wedding Planner, figura che si è evoluta in chiave social per offrire agli sposi millennials non solo l’esperienza in termini di netiquette, ma un evento, come si suol dire, ‘instagrammabile’. Svolgono anche un compito di comunicazione quotidiana con la propria community per parlare di tendenze bridal e per portarle i follower virtualmente all’interno dei matrimoni che realizzano. Non a caso si parla di ‘Bridal Influencer’ e di ‘Wedding Marketing’”.

Cosa dicono le wedding influencer

Giorgia Fantin Borghi e Roberta Torresan, condividendo con Flu la loro visione hanno detto: “Non uso Instagram come una vetrina, ma piuttosto come uno spazio dedicato a quei consigli di stile di cui la mia community è tanto ghiotta. Le persone prendono spunto da ciò che faccio o scrivo o da quello che viene inteso come la mia ‘cifra’ e, oltre a farsi ispirare, mi chiedono suggerimenti in privato per rendere eleganti e raffinate le loro idee. Ogni settimana, oltre a fotografie di particolare allure, offro pensieri e occasioni di riflessione fornendo la versione di Giorgia con commenti e suggerimenti per risultare sempre signorili ma rilassati” Giorgia Fantin Borghi.

“Questo riconoscimento – afferma emozionata Barbara Vissani – “premia il lungo e costante lavoro che svolgo quotidianamente con il mio staff, riconosciuto sia sui social che attraverso i media tradizionali. Abbiamo sempre pensato di rivolgerci alle utenti finali suggerendo quei dettagli che rendono unico ogni evento, mostrandone la realizzazione pratica. L’amore e la passione che infondiamo nel nostro lavoro – conclude Barbara – sono la cifra stilistica capace di fare la differenza che oggi trova una conferma nelle scelte del pubblico che gratifica e spinge a fare sempre meglio.”

“Instagram per la mia attività è uno strumento molto simile a quello che mi può offrire un motore di ricerca dato che, lavorando soprattutto con un pubblico che proviene dall’estero, le ‘Destination Brides’ mi trovano e mi scelgono principalmente grazie a questo social. Ne faccio un uso molto professionale, anche perché cerco di parlare ad un pubblico molto specifico e segmentato verso l’alto. Spesso le spose che mi trovano attraverso il sito, vanno a cercare conferme sul profilo IG come se fosse il mio Portfolio” – dichiara Roberta Torresan.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button