Primo pianoRoyal Life

Hewitt, parla il comandante che rubò il cuore di Lady Diana

I dettagli di una storia d'amore che ha conquistato le prima pagine di tutti i giornali

La principessa Diana avrebbe avuto una relazione romantica con James Hewitt, che è presto finita sulle prime pagine di tutti i giornali del mondo. Lui era un capitano in pensione dell’esercito britannico, che in seguito ha scritto ben due libri di memorie, tutti riguardanti la sua relazione con Lady D. durante il suo matrimonio con il principe Carlo.

Spesso dimenticato dalla storie, Hewitt è una figura controversa nel Regno Unito a causa dei suoi numerosi tentativi di vendere le loro lettere d’amore. Proprio per questo l’uomo si è trasformato nell’opinione pubblica, passando dall’essere l’amore proibito di Lady Diana all’essere “il più mascalzone della Gran Bretagna”.

Ansa

Ma cosa sappiamo di questo uomo, che per un lungo periodo di tempo recitò la parte del terzo incomodo matrimonio di Carlo e Diana? Era figlio di John Alfred Hewitt, un pentatleta che ha gareggiato alle Olimpiadi estive del 1952 a Helsinki. Sua madre, invece, si chiamava Shirley Stamp ed insieme avevano accolto la sua nascita nel 1958. I fan di The Crown potranno riconoscere questo personaggio nella prossima stagione della serie tv. Ecco tutti i dettagli del suo personaggio.

Chi era James Hewitt, la fiamma che ha rischiato di bruciare Lady Diana

Anna Pasternak, che ha contribuito alla stesura di Princess In Love with Hewitt, ha aiutato a rappresentare la relazione tra Lady Diana ed Hewitt ella serie The Crown di Netflix. Ha dichiarato a tale proposito al Daily Mail: “Hewitt veniva regolarmente impacchettato nei bagagliai delle auto e portato a Kensington Palace nei tempi della loro relazione“.

Ansa

La storia d’amore tra la principessa del Galles e l’ex capitano sarebbe fiorita durante gli anni difficili del suo matrimonio con il principe Carlo, ma tutti mantenevano il segreto. L’esperta ha anche rivelato le confessioni che le avrebbe fatto lo stesso Hewitt. Ha detto: “Mi ha confessato che era terrorizzato la prima notte in cui è stato a Kensington Palace, sollevato almeno dal fatto che Carlo e Diana avessero camere da letto separate“. Anche se poi la stampa ha descritto il capitano come un arrivista, in realtà la loro storia d’amore è finita a cause della sua carriera militare. I due, infatti, si dissero addio intorno al 1990, poiché i suoi viaggi all’estero significavano che non poteva trascorrere del tempo con la principessa.

Ansa

Il capitano, infatti, si sarebbe congedato solo nel 1994 e Lady Diana era offesa del fatto che preferisse la sua carriera a lei. A confermare questa versione della storia è stato anche l’ex bodyguard della principessa, autore di Diana: Closely Guarded Secret. Nel libro ha scritto: “Lei ha fatto tutto il possibile per impedirgli di andare, minacciando persino di parlare ai suoi comandanti. Quando James si rifiutò di rinunciare alla sua carriera, Diana lasciò che la relazione finisse”. Lui ha descritto la fine della loro relazione come una tragedia, che gli ha fatto pensare di togliersi la vita. Hewitt, infine, è stato anche al centro di speculazioni sulla paternità del principe Harry, a causa dei capelli rossi e delle lentiggini. Ma lui stesso ha definito questa voce ‘impossibile’. Harry è nato nel 1984, ma il primo incontro con Diana è avvenuto ad un festa due anni dopo.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button