MusicaPrimo pianoVideo e Social

Festival di Sanremo, la serata delle cover vede trionfare Gianni Morandi e Jovanotti

La seconda classifica generale con tutti i 25 big in gara e il podio della serata delle cover: i favoriti restano Gianni Morandi, Elisa e Mahmood e Blanco

Anche la quarta serata del Festival di Sanremo, quella delle cover e dei duetti, è giunta al termine. Ad accompagnare sul palco Amadeus nel corso della serata è stata la protagonista della fiction di successo Blanca, Maria Chiara Giannetta. L’attrice è riuscita a brillare sul palco dell’Ariston con la sua spontaneità, simpatia e soprattutto eleganza. Una presenza che è stata veramente gradita al Festival di Sanremo e che ha anche saputo portare un po’ di leggerezza con i suoi sketch e monologhi. Ospite anche, quasi a fine serata, Lino Guanciale, anche lui protagonista della fiction di maggior successo della televisione italiana. Che ha stupito ancora una volta il pubblico che lo segue numeroso cantando anche una canzone dei Beatles. Nel corso del quarto appuntamento il voto per la seconda classifica generale è spettato al pubblico, alla Sala Stampa e alla Demoscopica 1000 e, possiamo dire, che le cover hanno cambiato la situazione generale.

Sanremo 2022 Maria Chiara Giannetta

Il podio delle cover e i duetti del Festival di Sanremo

Oltre alla classifica generale, è stato anche rivelato in diretta da Amadeus il podio della classifica dei duetti e delle cover della quarta serata. A trionfare, ma non c’erano molti dubbi a riguardo fin dalla loro esibizione, sono stati Jovanotti e Gianni Morandi. I due grandi nomi della scena musicale italiana hanno ripercorso la carriera di entrambi in un medley che ha fatto ballare anche l’intera platea dell’Ariston e, non a caso, ha garantito all’inedito duo il primo posto in classifica. In seconda posizione, invece, Blanco e Mahmood che si sono esibiti sulle note de Il cielo in una stanza, il grandissimo classico di Gino Paoli. I due erano soli sul palco, ma hanno saputo onorare la canzone interpretata. A chiudere il podio, invece, Elisa con What a feeling di Irene Cara. L’artista ha interpretato il brano da solista, accompagnata però dai passi di danza di Elena D’Amario che ha voluto fortemente con sé sul palco.

Sanremo 2022 Jovanotti Morandi

Nella classifica generale tornano al primo posto Mahmood e Blanco

Spazio anche, prima della chiusura della serata, alla seconda classifica generale del Festival di Sanremo. Al primo posto si confermano ancora Mahmood e Blanco, in gara con Brividi. La coppia sembra aver trovato l’incastro perfetto tra tonalità e melodie, che ha stregato totalmente il giudizio del pubblico. Sale, invece, al secondo posto Gianni Morandi, dopo il medley con Jovanotti e il grande entusiasmo mostrato dal pubblico sui social. Chiude, invece, il podio perdendo qualche gradino Elisa, che resta in gara con O forse sei tu. Quarto posto, per Irama che si avvicina al podio dopo essersi esibito con Gianluca Grignani con una nuova e apprezzata versione de La mia storia tra le dita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

Segue in classifica Sangiovanni che con al fianco di Fiorella Mannoia ha scelto un brano difficile come A muso duro. Emma – che conferma il suo piazzamento – ha interpretato un’inedita versione di Baby one more time di Britney Spears insieme alla sua compagna in quest’avventura sanremese, Francesca Michelin. Sale, invece, La Rappresentante di Lista che si è esibita con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra, amici e colleghi. Il gruppo ha deciso di portare sul palco dell’Ariston uno dei più grandi successi di The Ronettes, Be my baby. Massimo Ranieri scende, invece, all’ottavo posto. Il suo è un tributo a Pino Daniele, Anna verrà, cantato in coppia con Nek.

Loredana Bertè e l’omaggio ricevuto da Achille Lauro

Seguono in classifica, Fabrizio Moro che si è esibito sulle note di Uomini Soli dei Pooh, per un ricordo del compianto Stefano D’Orazio dei Pooh sul palco dell’Ariston. Commovente anche l’esibizione di Michele Bravi, che ha portato sul palco Io vorrei.. Non vorrei.. Ma se vuoi il brano scritto da Mogol e Lucio Battisti. L’artista ha voluto anche omaggiare i suoi due nonni con la sua interpretazione, quasi commosso sul palco del Festival di Sanremo. Undicesimo posto, invece, per Achille Lauro che ha omaggiato, ponendosi anche in ginocchio di fronte a lei, Loredana Bertè con la quale ha interpretato Sei bellissima. Matteo Romano, che segue in classifica, ha invece portato sul palco insieme a Malika Ayane uno dei più grandi successi di Elton John, Your Songs.

Sanremo 2022 Lauro Bertè

Perde qualche posizione Dargen D’Amico che nella scorsa serata si è esibito con La bambola, il celebre brano di Patty Brano. Aka7even è, invece, tornato sul palco quasi al termine della serata con Cambiare di Alex Baroni, cantata in coppia con Arisa. Un duetto molto atteso, che non ha deluso le aspettative del pubblico. Noemi, al 15esimo posto in classifica, ha aperto la serata con You make me feel like a woman di Aretha Franklin, omaggiando una delle più affascinanti voci della black music. Hanno fatto ballare ancora una volta il pubblico, invece, Ditonellapiaga e Donatella Rettore con Nessuno mi può giudicare. Un brano fatto su misura per la coppia e che descrive il loro essere.

La parte bassa della classifica

Al 17esimo posto nella classifica generale c’è Iva Zanicchi, che durante la serata delle cover ha voluto omaggiare Milva con Canzone, circondata da una scenografia di un cielo di stelle che ha reso l’atmosfera ancora più magica. Segue Giovanni Truppi che si è esibito insieme a Vinicio Capossela e Mauro Pagani sulle note di La mia ora di libertà di Fabrizio De André. Anche Rkomi è riuscito a infiammare l’Ariston con il suo medley in omaggio a Vasco Rossi, che ha ripercorso alcuni tra i momenti più iconici della sua carriera. Le Vibrazioni si posizionano al 20esimo posto con l’interpretazione di Live e Let Die con Sophie and The Giants e l’incredibile ritorno di Beppe Vessicchio al teatro dell’Ariston.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

La parte bassa della classifica vede Yuman, che si è esibito in My way con Rita Marcotulli, Highsnob e Hu che hanno chiamato con loro sul palco Mr. Rain per un duetto sulle note di Mi sono innamorato di te e Giusy Ferreri con Andy dei Bluevertigo che hanno interpretato Io vivrò senza te. Ultimi due posti per Ana Mena, che purtroppo non riesce a recuperare posizioni in classifica, che ha ospitato Rocco Hunt per un divertentissimo e scatenato medley e Tananai. L’artista ha voluto omaggiare Raffaella Carrà insieme a Rosa Chemical, un altro nuovo volto della scena rap. Ecco la classifica integrale:

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, Iva Zanicchi omaggia Milva, Jovanotti torna sul palco

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button