Primo pianoRed Carpet

I look più belli di Léa Seydoux

L'attrice francese, in sala con "Un bel mattino", è legatissima al panorama fashion e il merito in parte è di Louis Vuitton

Léa Seydoux torna al cinema con Un bel mattino, ma non ha rinunciato alle apparizioni da red carpet nell’ultimo periodo. Essendo una fashion icon e testimonial di Louis Vuitton, l’attrice francese ha rafforzato il sodalizio di tappeto rosso in tappeto rosso.

Attrice francese tra le più conosciute e amate al mondo, anche in quel di Hollywood, Léa Seydoux torna al cinema come protagonista di Un bel mattino. Classe 1985, l’attrice non ha mai perso l’occasione di brillare sul tappeto rosso. Negli ultimi anni, ha viziato i fashion addicted con il suo glam style partecipando soprattutto al Festival di Cannes, ma non è di certo l’unico.

Léa Seydoux red carpet
Léa Seydoux. Crediti: Ansa – VelvetMag

Del resto è proprio a Cannes che Léa Seydoux ha avuto modo di splendere. A lei la palma d’Oro per La vita di Adele, film che le ha regalato forte popolarità, anche se lato pop è più comunemente nota per i suoi ruoli nel franchise di 007. Ha recitato, infatti, in Spectre e No Time To Die al fianco di Daniel Craig. Finora l’attrice ha preso parte a progetti amati anche oltreoceano come Midnight in Paris, Grand Budapest Hotel, La bella e la bestia uscito nel 2014 e il più recente Storia di mia moglie. Oltre ad essere un punto di riferimento europeo nell’industria dell’intrattenimento mondiale, Léa Seydoux è anche appassionata di moda. Cerca di fare del suo meglio per non mancare mai alle Fashion Week, soprattutto perché legata a svariate maison francesi come Louis Vuitton.

Léa Seydoux, i look più belli sul red carpet

Essendo molto legata al Festival di Cannes, Léa Seydoux non ha potuto saltare l’edizione 2022, soprattutto per via dell’anteprima di Crimes of the Future. E, tagliando i photo call, per l’occasione ha sfoggiato due look differenti ma entrambi total black. Il primo è un long dress con corpetto in lattice e gonna in raso accompagnato da coprispalle in chiffon trasparente. Si tratta di un abito costum made di Louis Vuitton, a cui l’attrice ha abbinato décolleté a punta in velluto della maison così come gioielli firmati Louis Vuitton High Jewelry. Anche il secondo abito proposto dall’attrice a Cannes 2022 è total black e di Louis Vuitton. A differenza del primo, osa di più con lo stile vedo-non-vedo accompagnato da micro cristalli all over e ricami in pizzo.

Léa Seydoux red carpet
Léa Seydoux. Crediti: Ansa – VelvetMag

È facilmente comprensibile perché Léa Seydoux sia così legata alla maison francese. Spesso e volentieri, infatti, indossa le sue creazioni glamour sul red carpet com’è accaduto ai BAFTA 2022. Sul tappeto rosso, ha optato per un long dress senza spalline completamente rivestito di decorazioni floreali in rilievo. L’abito personalizzato è rivestito di cristalli, paillettes e fili metallici abbinati a guanti senza dita. Anche i gioielli, ancora una volta, fanno parte della proposta Louis Vuitton. Ed ancora, in occasione dei César Awards del 2022, l’attrice francese ha scelto di nuovo la maison con un abito total black senza spalline, con cintura ad altezza vita, accompagnato da mantella in chiffon con pois.

Léa Seydoux red carpet
Léa Seydoux. Crediti: Ansa – VelvetMag

Squadra che vince non si cambia, anche nella moda. Ecco perché alla première mondiale di No Time To Die svoltasi nel 2021, Léa Seydoux ha sfoggiato un altro abito Louis Vuitton. Questa volta ha optato per una creazione total white con dettagli plissé e una cascata di paillettes d’argento che accompagnano anche la mantella. A completare il look gioielli Chopard e sandali intrecciati nude. Sul red carpet dei Vanity Fair Oscar Party del 2020, ha scelto un long dress drappeggiato rosso con scollo a V della maison. Poco prima, sul tappeto rosso degli Oscar, ha indossato un abito bianco antico. Ed è ancora Louis Vuitton il completo jumpsuit indossato a Cannes nel 2019 per Oh Mercy.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button