CinemaPrimo piano

Cinema, le uscite weekend 13-15 gennaio: arriva “Grazie ragazzi” con Albanese

Tutti i nuovi titoli disponibili sul grande schermo nel corso di questo fine settimana

Il weekend dal 13 al 15 gennaio porta nuovi titoli al cinema: tra tutti, spicca Grazie ragazzi di Riccardo Milani, con Antonio Albanese. Oltre alla commedia nostrana, riadattamento del francese Un Triomphe di Emmanuel Courcol, ecco tutti gli altri progetti arrivati di recente in sala.

Il box office italiano – e globale – è ormai dominato da Avatar – La via dell’acqua, di James Cameron, che ha abbondantemente superato 1.7 miliardi di dollari di incasso. In Italia, il kolossal ha rastrellato quasi 40 milioni di euro, divenendo il maggior incasso post-pandemico nonché uno dei migliori di sempre. Le nuove uscite al cinema nel corso del weekend, tuttavia, potrebbero insidiare il primato della pellicola, approdata ormai da un mese nelle sale cinematografiche.

Antonio Albanese in un frame di "Grazie ragazzi", in uscita questo weekend al cinema (screenshot trailer) - VelvetMag
Antonio Albanese in un frame di “Grazie ragazzi”, in uscita questo weekend al cinema (screenshot trailer) – VelvetMag

Arriva sul grande schermo italiano Grazie ragazzi, per la regia di Riccardo Milani (Come un gatto in tangenziale, Corro da te) la pellicola vede il comico Antonio Albanese nel ruolo principale. Insieme a lui, un cast quasi tutto al maschile, composto da Giacomo Ferrara, Vinicio Marchioni, Fabrizio Bentivoglio, Nicola Rignanese, Andrea Lattanzi, Giorgio Montanini ma anche Sonia Bergamasco. La commedia nostrana, tuttavia, non è la sola uscita che segnerà il weekend dal 13 al 15 gennaio: ecco cos’altro recuperare al cinema.

Cinema, le uscite del weekend oltre a Grazie ragazzi: tutte le novità del fine settimana

Grazie ragazzi è incentrato sulla figura di Antonio Cermani (Antonio Albanese), un attore di teatro disoccupato. Per sbarcare il lunario, accetterà come incarico quello di insegnante di teatro presso un carcere di Velletri, con lo scopo di far portare in scena una serie di favole ai detenuti. Ciononostante, spinto anche dall’entusiasmo che crescerà di lezione in lezione, Antonio deciderà di portare progetto maggiore, ovvero Aspettando Godot di Samuel Beckett. Il film si basa sulla pellicola francese Un Triomphe di Emmanuel Courcol, a sua volta tratto dalla storia vera dello svedese Jan Jonson, che ha portato in scena un testo di Beckett.

Léa Seydoux in un frame di Un bel mattin (Un beau matin), in uscita al cinema questo weekend (screenshot trailer) - VelvetMag
Léa Seydoux in un frame di Un bel mattin (Un beau matin), in uscita al cinema questo weekend (screenshot trailer) – VelvetMag

Oltre alla commedia diretta da Riccardo Milani, in sala arriva anche il film d’animazione La fata combinaguai di Caroline Origer, arrivato nelle sale cinematografiche italiane mercoledì 12 gennaio. Lo stesso giorno ha segnato il debutto di Un bel mattino (Un beau matin), scritto e diretto da Mia Hansen-Løve, che vede la star del cinema francese Léa Seydoux nei panni della protagonista, Sandra. Per la regia di Francesco Cinquemani approda, inoltre, un altro titolo destinato alle famiglie, ovvero Ladri di Natale (Christmas Thieves), con con Tom Arnold e Michael Madsen.

Arrivano, in aggiunta, anche Le vele scarlatte, di Pietro Marcello, presentato anch’esso alla Quinzaine des Réalisateurs del 75º Festival di Cannes, così come Un bel mattino. Infine, le sale nostrane assisteranno a due altri nuovi titoli, nel corso del weekend dal 13 al 15 gennaio. Stiamo parlando di Ma Nuit, diretto da Antoinette Boulat, con Lou Lampros e Tom Mercier e, infine, Nezouh – Il Buco nel cielo, Soudade Kaadan, con Nizar Alani e Kinda Alloush.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button