LibriPrimo piano

Hell Bent, Leigh Bardugo torna in libreria con il sequel di “La nona casa”

Dopo il successo del primo romanzo, Alex Stern torna con una nuova avventura in "Hell Bent: Portale per l'inferno" in Italia grazie a Mondadori

Dopo il successo de La nona casa e la fama arricchitasi con la serie TV Shadow and Bone tratta dai suoi romanzi del Grishaverse, Leigh Bardugo propone una nuova avventura fantasy. Si intitola Hell Bent: Portale per l’inferno il secondo romanzo con protagonista Galaxy, detta Alex, Stern.

Leigh Bardugo prende le distanze dal Grishaverse e propone quella che ha tutti i presupposti per essere una saga fantasy avvincente. Dopo La nona casa distribuito in Italia da Mondadori nel 2020, arriva finalmente l’atteso sequel intitolato Hell Bent: Portale per l’inferno. Alex Stern, la protagonista, è pronta a risucchiare il lettore in una nuova avventura dalle connotazioni magiche.

Hell Bent Leigh Bardugo La nona casa
Hell Bent: Portale per l’inferno. Crediti: Mondadori – VelvetMag

Scrittrice seguitissima anche sui social, Leigh Bardugo ha regalato già grandi soddisfazioni agli appassionati del genere fantasy realizzando un intero universo che risponde all’etichetta di Grishaverse. La sua immaginazione ha contagiato anche Netflix, tanto che il colosso dello streaming ha tramutato gran parte della sua saga in una serie TV. Shadow and Bone racchiude, infatti, gran parte dei romanzi della trilogia di Tenebre e Ossa e Sei di Corvi. La seconda stagione è attesa a marzo 2023 su Netflix ma, nel frattempo, chi attendeva da tempo il ritorno di Galaxy Stern sarà felice di sapere che il sequel Hell Bent è in libreria.

Hell Bent: Portale per l’inferno: il romanzo di Leigh Bardugo in libreria

Nel primo romanzo, La nona casa, Leigh Bardugo ha introdotto Alex Stern, una matricola atipica a Yale cresciuta con una madre hippie e circondata da personaggi loschi. Non stupisce che, a soli 20 anni, sia l’unica sopravvissuta di un omicidio multiplo mai risolto. Nel letto di un ospedale le viene offerta una seconda possibilità, frequentare Yale con una borsa di studio a copertura totale. Ma non è un regalo, bensì prevede un costo: il suo compito è monitorare le attività occulte delle società segrete di Yale, coinvolte in loschi affari tramite la magia proibita. Dopo tre anni, Hell Bent esce finalmente anche in Italia. Naturalmente il romanzo riprende esattamente da dov’era stata interrotta la narrazione del primo capitolo.

Hell Bent Leigh Bardugo La nona casa
La nona casa/ Hell Bent: Portale per l’inferno. Crediti: Mondadori – VelvetMag

Il nuovo obiettivo di Alex è salvare Darlington, noto anche come il gentiluomo della Lethe. Per farlo, la protagonista dovrà aprire un portale per il mondo sotterraneo e rubare un’anima dall’inferno. Una missione rischiosa, se si considera che chi oltrepassa quella soglia raramente torna indietro per raccontarlo. Ma Alex ha il dono di vedere e parlare con i morti. Supportata dall’assistente di ricerca Pamela Dawes, mette insieme una squadra di alleati seppur discutibile per salvare Darlington. Tra testi arcani e segreti delle società, Alex si ritroverà ad infrangere qualche regola.

Il sequel de La nona casa aggiunge pepe alla trama nel momento in cui Alex scopre che alcuni membri di facoltà stanno morendo. E non si tratta di semplici incidenti, ma di omicidi. Chi si muove nell’ombra? Quali sono i segreti che si celano tra le mura di Yale? E quali quelli che riguardano il passato di Alex? Per scoprirlo bisognerà leggere Hell Bent: Portale per l’inferno, distribuito sugli scaffali online e fisici d’Italia da Mondadori dal 10 gennaio 2023.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button