Primo pianoRed Carpet

I look più belli di Sofia Wylie, protagonista di “L’accademia del bene e del male”

L'attrice ha condiviso la scena con un cast ricco di stelle tra cui Kerry Washington e Charlize Theron ed è appassionata di moda

Giovanissima eppure già ben inserita nel panorama fashion, Sofia Wylie è nota soprattutto per aver recitato in High School Musical: The Musical: The Serie. Pochi mesi fa è approdata su Netflix come co-protagonista di L’accademia del bene e del male.

Nonostante la giovane età, il nome di Sofia Wylie potrebbe far scattare qualche campanello d’allarme. Il motivo è da ricondursi facilmente alle piattaforme streaming. Classe 2004, l’attrice rappresenta la generazione Z sul piccolo schermo e finora ha dato dimostrazione del proprio talento soprattutto in casa Disney. Attrice, ballerina e modella americana, ha iniziato il suo percorso da star dapprima partecipando ad alcuni programmi televisivi come America’s Got Talent, ma ha coltivato la recitazione su Disney Channel. Ha dapprima recitato in Andi Mack, ma ha raggiunto maggiore notorietà con il ruolo di Gina Porter in High School Musical: The Musical: The Serie.

Sofia Wylie red carpet
Sofia Wylie. Crediti: Ansa – VelvetMag

Nonostante finora la serie TV abbia aiutato a lanciare soprattutto la carriera di Olivia Rodrigo, Sofia Wylie ha dimostrato di avere la stoffa per Hollywood e infatti, poco dopo, è stata scelta come protagonista del film Calciatrice per caso. Ha recitato nella webserie Shook e poco dopo è stata scelta come co-protagonista del film L’accademia del bene e del male, approdato in streaming su Netflix ad ottobre 2022. Ha diviso la scena con Sophia Anne Caruso, Charlize Theron e Karry Washington. La giovane attrice è interessata anche all’universo Marvel. Finora ha prestato la sua voce ad alcuni progetti animati come Marvel Rising: Heart of Iron e Spider-Man: Maximum Venom.

Sofia Wylie, i look più belli sul red carpet

Essendo giovanissima, Sofia Wylie finora ha calcato pochi red carpet ma non per questo meno glamour di altri. L’attrice di L’accademia del bene e del male ha partecipato alla première del film ad ottobre per Netflix e ha conquistato il tappeto rosso con un long dress total white con riflessi crema. L’abito si presenza senza spalline, con corpetto rigido rivestito di piume e gonna a balze e porta la firma di Nicole + Felicia. Ad accompagnare il look gioielli di Angara e décolleté di Stuart Weitzman. Impegnata con il press tour del film su Netflix tratto dall’omonima saga letteraria, ha partecipato ad un secondo red carpet per la première inglese. Per l’occasione, ha scelto un cut out dress total black tempestato di paillettes con guanti ton sur ton di Compte Spain. Anche in questo caso ha optato per sandali di Stuart Weitzman.

Sofia Wylie red carpet
Sofia Wylie. Crediti: Ansa/Instagram – VelvetMag

Essendo ben ancorata ad High School Musical: The Musical: The Serie, l’attrice ha partecipato alla première della terza stagione di cui è maggiormente protagonista, considerando l’impegno ridotto di Olivia Rodrigo. E, in occasione dell’anteprima, ha sfilato sul red carpet indossando un minidress con dettagli drappeggiati, sfumatura cioccolato, di Rani Zakhem Couture. A curare il suo look lo stylist Wilford Lenov. Sofia Wylie ha preso parte anche al D23 Expo della Disney e, sul red carpet, ha proposto un abito verde neon in raso con scollo all’americana di Meshki.

Sofia Wylie red carpet
Sofia Wylie. Crediti: Ansa/Instagram – VelvetMag

L’attrice ha partecipato anche alla première di The Mandalorian, serie TV ambientata nell’universo di Star Wars disponibile su Disney+. Sul red carpet del 2019, ha optato per un abito magenta lucido effetto metallico con spalline ricche di volant di The 2nd Skin Co. a cui ha abbinato décolleté di Loriblu Official e gioielli di Smiling Rocks. Alla première di Maleficent – Signora del male, ha proposto un abito a trama scozzese di Victoria Hayes. Per Disney Channel, nel 2018, ha indossato un minidress floreale di maison Valentino. E per Disney Freaky Friday ha optato per un completo jumpsuit di diverse sfumature di bianco di John Paul Ataker.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button