CinemaPrimo piano

Cinema, le uscite dell’ultimo weekend del 2022: “Tre di troppo” con De Luigi-Raffaele

Il nuovo anno inizia all'insegna della commedia con un titolo tutto nostrano: ecco tutte le nuove uscite

Nuove uscite in arrivo al cinema nel corso dell’ultimo weekend del 2022: in occasione del primo dell’anno arriva in sala Tre di troppo. L’attesissima commedia con l’esplosivo duo formato da Fabio De Luigi e Virginia Raffaele non è la sola novità in arrivo: ecco tutti gli altri titoli.

Il finesettimana natalizio ha decretato nuovamente il successo di Avatar – La via dell’acqua, che ultimamente ha tagliato il traguardo del miliardo di dollari in circa due settimane. Il kolossal di James Cameron è il quarto titolo post-pandemico a superare la cifra, dopo Spider-Man: No Way Home, Jurassic World – Il dominio e Top Gun: Maverick. Ancora è lunga la strada per i tanto auspicati due miliardi di dollari, che secondo Cameron permetterebbero al film di rientrare nelle spese. Ma, se c’è una pellicola in grado di riuscirci, quella è senza dubbio il secondo capitolo di Avatar. In attesa di ciò, scopriamo le altre uscite al cinema nel corso del weekend.

Una foto di scena del film 'Tre di troppo' di Fabio De Luigi con Virginia Raffaele, Roma, 15 dicembre 2022. ANSA/UFFICIO STAMPA (Ph. Loris T. Zambelli) - VelvetMag
Una foto di scena del film ‘Tre di troppo’ di Fabio De Luigi con Virginia Raffaele, Roma, 15 dicembre 2022. ANSA/UFFICIO STAMPA (Ph. Loris T. Zambelli) – VelvetMag

Mentre il kolossal continua a riscuotere consensi, le sale assisteranno a diverse altre uscite nel corso dell’ultimo fine settimana di dicembre (nonché del 2023). Nei cinema italiani approderà, durante questo weekend, Tre di troppo, l’attesissima commedia nostrana diretta e interpretata da Fabio De Luigi, che vedrà nel ruolo di co-protagonista anche Virginia Raffaele. Di seguito, scopriamo tutte le altre uscite.

Cinema, le uscite in sala nell’ultimo weekend del 2023 oltre a Tre di troppo: tutti i titoli

La commedia nostrana di e con Fabio De Luigi e con Virginia Raffaele ruota attorno alle vicende di una coppia, composta da Marco e Giulia. Felici e spensierati, i due non vogliono in alcun modo saperne di figli. Una mattina, tuttavia, senza un apparente motivo, i due si sveglieranno, scoprendo di essere diventati genitori di tre bambini, di sei, nove e dieci anni. Insomma, una commedia dai risvolti inaspettati, in arrivo a partire dal 1° gennaio 2023 al cinema. L’ultimo weekend di dicembre assisterà all’uscita di diversi altri progetti al cinema: ecco gli alti titoli in arrivo.

Fabio De Luigi e Virginia Raffaele in una foto di scena di Tre di troppo oma, 15 dicembre 2022. ANSA/UFFICIO STAMPA (Ph. Loris T. Zambelli) - VelvetMag
Fabio De Luigi e Virginia Raffaele in una foto di scena di Tre di troppo oma, 15 dicembre 2022. ANSA/UFFICIO STAMPA (Ph. Loris T. Zambelli) – VelvetMag

L’ultimo giorno dell’anno assisterà al debutto di Charlotte M. – Il film Flamingo Party, per la regia di Emanuele Pisano. Di genere comico-musicale, assisterà all’esordio cinematografico della nota personalità del web Charlotte M.. Sempre a partire dal 31 dicembre 2022, sarà disponibile al cinema nel corso di questo weekend anche L’Ispettore Ottozampe e il Mistero dei Misteri, film d’animazione diretto da Julio Soto Gurpide e distribuito da Eagle Pictures. Nelle sale arriva inoltre anche un’altra commedia tutta nostrana, I Migliori Giorni, diretta e interpretata da Massimiliano Bruno e Edoardo Leo. Nel cast spiccano anche i nomi di Anna Foglietta, Max Tortora, Luca Argentero, Paolo Calabresi, Claudia Gerini, Greta Scarano, Stefano Fresi e Valentina Lodovini, tra gli altri. Infine, nelle sale approda un altro film d’animazione, ovvero Yakari – Un viaggio spettacolare di Xavier Giacometti e Toby Genkel, che uscirà il 1° gennaio 2023.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button