MusicaPrimo piano

Madame, nel 2023 nuova musica e il ritorno a Sanremo

Per l'artista questa è la seconda partecipazione al Festival della canzone italiana

La più giovane vincitrice di una Targa Tenco, solo 20 anni e già in cima alle classifiche e tanti importanti traguardi raggiunti nel corso della sua carriera, che è esplosa con lei praticamente adolescente. Madame tornerà a febbraio 2023 sul palco dell’Ariston, dove già ha debuttato in passato. Amadeus è rimasto stregato dalla sua musica.

Madame, così giovane e ricca di talento. Si è posizionata subito al centro della nuova scena musicale contemporanea, ottenendo anche tantissimi e importanti riconoscimenti nel giro di pochissimo tempo. Energica, spontanea e coinvolgente, Madame tornerà a febbraio 2023 sul palco dell’Ariston, per la 73esima edizione del Festival di Sanremo.

Madame Sanremo
Madame, foto Courtesy of Press Office – VelvetMag

La più giovane artista a vincere una Targa Tenco per il miglior album d’esordio e per la miglior canzone con Voce. Proprio durante la sua prima partecipazione a Sanremo, Madame aveva portato questo brano per il suo debutto sul palco dell’Ariston e sembra aver aperto le porte ad altri importanti successi. In soli due anni la cantante ha contato ben 33 certificazioni tra Oro e Platino, senza contrare i risultati in classifica, che non sono stati del tutto scontati. Madame è diventata una delle nuove protagoniste della nuova scena musicale italiana. Attraverso la musica vuole dare il via a una nuova era, affrontando temi anche molto importanti che spesso vengono taciuti o non gli viene dato il giusto rilievo. Questa volta l’artista tornerà sul palco dell’Ariston con uno spirito più maturo e nuova musica che rappresenta le consapevolezze acquisite in questi ultimi anni. Con un vestito ispirato a Vegeta, il noto personaggio di Drangonball, Madame è stata annunciata da Amadeus come nuova concorrente tra i 22 big in gara alla kermesse canora.

Madame e l’anno della nuova musica a partire da Sanremo

L’interprete di Voce torna sul palco dell’Ariston. Questa è la seconda partecipazione nel corso della sua giovane carriera per Madame al Festival di Sanremo. Ma quest’anno tornerà con una nuova veste e maggiori consapevolezze. Dopo aver condotto nel corso dell’estate il festival della Notte della Taranta, a cui solo l’anno prima aveva partecipato in qualità di ospite, Madame è pronta a tornare sul palco dell’Ariston questa volta con Il bene nel male. Un titolo scelto in secondo step, dopo la conferma della partecipazione da parte di Amadeus che l’ha accolta sul palco vestita da Vegeta durante la finale di Sanremo Giovani.

Madame Amadeus
Madame, foto Ansa – VelvetMag

Il titolo originale del brano dell’artista sarebbe dovuto essere Puttana. Ma dopo un confronto con la direzione artistica Madame ha deciso di ‘addolcire’ il suo brano per evitare eventuali polemiche. La cantante cercherà senza dubbio di lanciare un messaggio alla società contemporanea attraverso la sua canzone. Per lei il 2023 si apre con un nuovo sound e tanta nuova musica. In attesa delle novità che arriveranno dopo la sua partecipazione alla kermesse sanremese. Quel che è certo è che Amadeus è rimasto stregato dal suo brano. Per questo, ha deciso di includerlo nella lista dei 22 big in gara sul palco dell’Ariston. Il pubblico non vede l’ora di ritrovarla al Festival di Sanremo.

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button