Primo pianoTV

Mare Fuori 3 | spoiler, data e new entry della nuova stagione: tutti i dettagli

La serie evento di Rai Due si prepara alla messa in onda dei nuovi episodi, sempre più vicina

Si fa sempre più vicino il debutto su Rai Due di Mare Fuori 3, l’acclamata serie che ruota attorno alle vicende di un carcere minorile. Dopo il successo della seconda stagione, infatti, il pubblico è sempre più impaziente di sapere come proseguirà la fiction, tra le più amate degli ultimi anni.

L’approdo su Netflix delle prime due stagioni ha consacrato il successo di Mare Fuori, una delle produzioni seriali italiane più apprezzate dell’ultimo periodo. La serie, ambientata in un’istituto penitenziario minorile situato a Napoli, vanta la partecipazione di Carolina Crescentini, Nicolas Maupas, Carmine Recano e Valentina Romani, tra gli altri. Un cast che si riconferma anche nella nuova e attesissima stagione, in arrivo nei primi mesi del 2023, di cui Davide Maggio ha rivelato la data esatta.

Nicolas Maupas e Massimiliano Caiazzo in una foto di scena di Mare Fuori (Ph. ANSA) - VelvetMag
FOTO DELLE FICTION RAI
MARE FUORI – Nicolas Maupas _ Massimiliano Caiazzo (Ph. ANSA)

Già nelle settimane precedenti, la pagina Facebook Serial Things aveva fornito una prima data, sebbene la notizia non avesse ancora trovato conferma, almeno fino ad ora. Attraverso un post condiviso sulla suddetta pagina web, ai fan era stato comunicato l’annuncio tanto atteso, con testuali parole: “Mare Fuori 3, abbiamo la data“, segnata per febbraio 2023. Adesso, dopo una lunga attesa, Davide Maggio ha rivelato il giorno esatto: ecco dunque quando arriverà e le prime anticipazioni della nuova stagione.

Mare Fuori 3: ecco la data esatta del debutto e cosa aspettarsi dalla nuova stagione, tra new entry e amori gay

Il calendario Rai dei prossimi mesi preannuncia diverse sorprese per i telespettatori. Oltre al ritorno de Il commissario Ricciardi e Che Dio ci aiuti, le reti del servizio pubblico assisteranno anche al debutto della terza stagione di Mare Fuori. In base a quanto svelato alcune settimane fa da Ivan Silvestrini, regista dello show, i colpi di scena non si faranno attendere, anzi partiranno già dalle prime puntate. “L’episodio di apertura è talmente forte che nessuno spoiler potrà mai darne l’idea“, ha confessato Silvestrini. Inoltre, in aggiunta ai nomi già confermati che il pubblico ha avuto modo di conoscere nel corso delle precedenti stagioni, si aggiungeranno alcune new entry, tra cui Emy Buono. Quest’ultima ha avuto modo di farsi conoscere in qualità di Pupa, nel corso dell’ultima edizione de La Pupa e il Secchione Show, condotta da Barbara d’Urso.

Carolina Crescentini e Carmine Recano in una foto di scena di Mare Fuori (Ph. ANSA) - VelvetMag
MARE FUORI – CAROLINA CRESCENTINI – CARMINE RECANO in Mare Fuori (Ph. ANSA)

Un’altra grande novità, anticipata da Davide Maggio, è costituita da un interessante snodo narrativo: la terza stagione di Mare Fuori, infatti, assisterà a una storia gay. “Che questa serie fosse un piccolo gioiello di scrittura, era chiaro ai più. – si legge sul suo sito, sul quale ha poi aggiunto – Che si arrivasse a raccontare anche un amore omosessuale all’interno di un contesto come il carcere minorile al centro della narrazione di Mare Fuori è qualcosa che va oltre.” La serie, in base a quanto rivelato, toccherà in maniera più approfondita tematiche quali amori e amicizia, ma non lesinerà sui colpi di scena: in particolare, i telespettatori dovranno prepararsi alla perdita di personaggi centrali. Insomma, le premesse per il successo ci sono tutte e, fortunatamente, non c’è ancora molto da attendere. Davide Maggio ha difatti svelato che la terza stagione, costituita da 12 episodi, debutterà il prossimo 15 febbraio 2023.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button