CinemaPrimo piano

L’amore non va in vacanza avrà un sequel? Kate Winslet chiarisce ogni dubbio

L'interprete britannica ha deciso di replicare alle recenti indiscrezioni: ecco cosa ha dichiarato

Si è parlato ultimamente di un probabile sequel de L’amore non va in vacanza, dato ormai per certo: Kate Winslet ha però voluto dire la sua. L’interprete britannica, co-protagonista insieme a Cameron Diaz nella nota commedia natalizia del 2006, ha voluto fugare ogni dubbio in merito.

L’amore non va in vacanza (The Holiday) è ormai entrato nel novero dei titoli che ogni anno, durante le festività natalizie, gli spettatori adorano recuperare. Rom-com che risponde perfettamente alle caratteristiche di comfort film, vede come protagoniste Amanda Woods e Iris Simpkins, interpretate rispettivamente da Cameron Diaz e Kate Winslet. Entrambe insoddisfatte, seppur in modo diverso, dalla loro vita, accetteranno di scambiarsi le reciproche case, intraprendo un viaggio che le porterà dalla parte opposta del mondo. La californiana Amanda si ritroverà in un suggestivo cottage sperduto nella contea inglese del Surrey, mentre l’inglese Iris finirà della sfarzosa villa situata a Los Angeles di Amanda.

Kate Winslet (a sinistra) e Cameron Diaz ne L'amore non va in vacanza (Ph. ANSA, sx) - VelvetMag
Kate Winslet (a sinistra) e Cameron Diaz ne L’amore non va in vacanza (Ph. ANSA, sx) – VelvetMag

Per le due donne sarà l’inizio di una nuova fase della loro vita che, oltre a consentire loro di avere una ritrovata consapevolezza di se stesse, gli farà trovare l’amore. Nell’ultimo periodo, i media britannici hanno riportato la notizia in base alla quale sarebbe in lavorazione un sequel che riunirebbe i quattro volti principali, ovvero Kate Winslet, Cameron Diaz, Jude Law e Jack Black. A chiarire la situazione, tuttavia, ci ha pensato l’iconica Rose di Titanic, replicando in un modo che molto probabilmente non piacerà ai fan.

Kate Winslet chiude al sequel de L’amore non va in vacanza? Le sue parole

Negli scorsi giorni, aveva preso piede sui diversi tabloid – tra cui il The Sun – la notizia dell’eventuale sequel de L’amore non va in vacanza. Si era parlato anche di accordi già presi con i quattro principali volti del celebre cult natalizio del 2006, scritto e diretto da Nancy Meyers. Il chiacchierato seguito avrebbe dunque riportato sul grande schermo Cameron Diaz, ormai da diversi anni lontana dal mondo della recitazione (il suo ultimo lavoro, Annie – La felicità contagiosa, risale infatti al 2014). Repentina, tuttavia, è stata la replica di Kate Winslet così come anche quella della stessa Meyers, le quali non hanno lasciato spazio ad alcun fraintendimento.

Kate Winslet in un frame de L'amore non va in vacanza - VelvetMag
Kate Winslet in un frame de L’amore non va in vacanza – VelvetMag

Dal canto suo, infatti, l’interprete Premio Oscar – che a breve vedremo in Avatar: La forma dell’acqua – ha dichiarato a People: “È la prima volta che ne sento parlare. Vi assicuro che nessun agente o ufficio stampa ne ha parlato con me. Mano sul cuore, non è mai venuto fuori“. Alle sue parole, hanno fatto seguito anche quelle della regista e sceneggiatrice, la quale ha chiosato con un lapidario ed esplicativo “Non è vero.” Insomma, che i fan si mettano l’anima in pace: il sequel de L’amore non va in vacanza non s’ha da fare. Chiunque voglia, però, farsi nuovamente ammaliare dalla magia natalizia della celebre pellicola distribuita ormai 16 anni fa, potrà sicuramente recuperarla in streaming sia su Netflix che su Prime Video.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button