Healthy & BeautyPrimo piano

Perché è importante idratare il contorno occhi

Che sia attraverso creme e sieri o semplicemente con rimedi fai da te, è importante curare il contorno occhi, ancor di più d'inverno

È importante prendersi cura della propria pelle, ancor di più del viso con l’arrivo dell’inverno. Perché, nello specifico, è importante idratare il contorno occhi? E come farlo al meglio?

Prendersi cura del proprio viso è importante e non bisogna tralasciare i dettagli. Ad esempio è importante idratare il contorno occhi, ancor di più d’inverno. Con cambio (e calo) delle temperature, la pelle del viso è quella maggiormente esposta alle intemperie. Mentre il resto del corpo è protetto da strati di tessuti ed è possibile coprire mani e capelli con guanti e cappelli, il viso resta perlopiù scoperto. Come fare, quindi, in questo caso? E, nello specifico, come ci si prende cura del contorno occhi?

contorno occhi
Crediti: Pexels

Esistono tantissime creme e sieri da poter utilizzare ed inserire nella vostra skincare quotidiana, ma anche alcuni rimedi naturali fai da te che aiutano a sgonfiare le occhiaie e ammorbidire lo sguardo.

Come prendersi cura del contorno occhi: i rimedi

Perché è importante prendersi cura del viso e nello specifico del contorno occhi? Prima di tutto perché non è soltanto l’età ad accendere un campanello d’allarme nella vostra skincare routine. Anche altri agenti esterni contribuiscono a rendere più sensibile la vostra pelle del viso come l’esposizione al sole e al freddo, ma anche la cattiva alimentazione, stress e smog fanno la loro parte, per non parlare della predisposizione genetica. Uno dei primi accorgimenti è sicuramente quello di prendersi cura di se stessi. In che modo? Stabilendo una beauty routine, quindi rimuovere il make-up dal viso prima di andare a dormire e concedersi un sonno ristoratore di almeno 7/8 ore. Un altro passaggio importante è curare l’alimentazione.

contorno occhi
Crediti: Pexels

Per quanto riguarda la cura del contorno occhi, esistono diversi rimedi anche fai da te e più naturali come ad esempio utilizzare l’aloe vera, che idrata e aiuta a sgonfiare la pelle. Basterà applicare uno strato di aloe sotto agli occhi e picchiettare leggermente, in modo da velocizzare l’assorbimento da parte della pelle. Anche le fette di cetriolo, ricche di vitamina C e antiossidanti, aiuta a lenire la pelle irritata.

contorno occhi
Courtesy of Pixi

Un altro rimedio fai da te è il té verde. In questo caso dovrete optare per un impacco. Mi raccomando: la bustina da té va intinta nell’acqua fredda, lasciata trenta secondi in ammollo e poi, una volta strizzata, potete applicarla sugli occhi e lasciare in posa per dieci minuti. Una bustina per occhio, si intende. Trascorso il tempo necessario, potete sciacquare gli occhi e il viso con acqua fredda. Se invece vi interessa affidarvi a creme specifiche, possiamo suggerirvi la proposta crema occhi di Keys che idrata e distende la pelle donandole maggiore luminosità. Una scelta potrebbe ricadere anche sull’utilizzo dei patch occhi, che agiscono in modo più mirato sulla pelle secca, come quelli rivitalizzanti di Pixi.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button