Primo pianoTV

Mercoledì, Gwendoline Christie parla della moda nella serie TV

L'attrice ha spiegato il valore del fashion nella nuova serie televisiva di Netflix e com'è stato usato per il suo personaggio e per la sua persona

Gwendoline Christie interpreta la preside Weems in Mercoledì, serie TV disponibile su Netflix e ideata da Tim Burton, ed è convinta che la moda sia una forma di comunicazione, ancor di più per il suo personaggio.

Per Gwendoline Christie la moda è una forma di narrazione, di comunicazione, e viene ampiamente sfruttata in Mercoledì. La serie TV di Netflix, uscita lo scorso 23 novembre 2022, racconta una nuova avventura teen per la famiglia Addams con protagonista un’adolescente con il debole per il total black e le trecce lunghe. Ma non è l’unico personaggio ad animare il cast dello show. Anche Gwendoline Christie ha un ruolo importante e il suo personaggio ha sfruttato la moda a proprio piacere per comunicare con i telespettatori.

Mercoledì
Courtesy of Netflix

L’attrice ha confessato di aver sempre voluto lavorare con Tim Burton e finalmente quell’opportunità è arrivata. In Mercoledì, Gwendoline Christie interpreta la preside Larissa Weems, una donna risoluta che farebbe di tutto pur di proteggere i suoi studenti. Il suo è un personaggio interessante, dalle varie sfumature, che non rinuncia ai propri spigoli e neppure ad un abito confezionato. Ma quanto la moda ha influito su questa serie TV?

Mercoledì, come la moda ha definito il personaggio di Gwendoline Christie

A detta di Gwendoline Christie, decisamente molto, soprattutto per quanto riguarda Larissa Weems. Direttrice di una scuola di emarginati, la Weems è un personaggio temuto ed ammirato dai suoi studenti e che mal digerisce la presenza di Mercoledì Addams nella sua scuola. “Lei stessa è un’emarginata. Ma è una donna che ha lavorato duramente per raggiungere una posizione di potere e avverte la sfida lanciata da Mercoledì che la costringe a riesaminare la sua morale“, ha raccontato l’attrice a Vogue US. Gwendoline Christie è cresciuta guardando la famiglia Addams in TV e ha sempre avuto un debole per la loro storia.

Mercoledì
Courtesy of Netflix

Ma, nel momento in cui si è ritrovata sul set di Mercoledì, l’attrice di Game of Thrones ha avuto una piacevole scoperta: il guardaroba della preside Weems. Lavorando con la costumista Colleen Atwood, si è resa conto di quanto la moda sia comunicazione. “La preside è il personaggio più affascinante che abbia mai interpretato ed è la prima volta che mi sono sentita veramente bella in un progetto. Colleen è stata straordinariamente collaborativa e mi ha fatto sentire bene con me stessa e con il mio corpo“, ha puntualizzato.

Mercoledì
Courtesy of Netflix

Non a caso, alla première mondiale di Mercoledì Gwendoline Christie ha portato con sé quel tocco glamour della sua Larissa, indossando un abito rosso di Balenciaga Couture.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button