FoodPrimo piano

Ron Matusalem si unisce al Rita per festeggiare il ventesimo anniversario

Il rum premiato a livello internazionale trionfa nell'arte del buon gusto

Nato a Cuba nel 1872 e cresciuto in Repubblica Dominicana, questo rum premiato a livello internazionale è il pioniere nell’arte del buon gusto. Ron Matusalem è ancora prodotto seguendo la stessa tradizione cubana che viene preservata dalla quinta generazione della famiglia proprietaria.

Matusalem era il rum più desiderato durante la Golden Age di Cuba, un’icona di quell’epoca. Brand dall’eleganza senza tempo, un’eredità che è stata tramandata di generazione in generazione. Questo novembre, Matusalem si unisce ai festeggiamenti del Rita – appuntamento atteso nella scena Milanese, ma rinomato a livello nazionale – per il suo ventesimo Anniversario, con delle incredibili masterclass e esclusive esperienze gastronomiche di food pairing.

Ron-Matusalem-Milano
Ron Matusalem Milano festeggia i vent’anni

Ron Matusalem Gran Riserva 15

Il Gran Reserva 15 è nella produzione Matusalem adorato per il suo sapore legnoso, secco e burroso. La sua complessità e morbidezza è perfetta per essere goduta liscia, ma è anche ideale per nuove combinazioni. Ha un basso contenuto di zucchero, solo 5,7 grammi per litro. Matusalem Gran Reserva 15 è un rum scuro di alta qualità pluripremiato.

Gran Reserva 23

Gran Reserva 23 è la massima espressione di rum invecchiato con metodo Solera per Ron Matusalem. E’ amato per la sua deliziosa morbidezza, ben equilibrato con tracce di miele, vaniglia e melassa con una finitura speziata e duratura. Matusalem Gran Reserva 23, il rum invecchiato super premium per palati sofisticati.

Ron Matusalem Milano ventennale
Ron Matusalem Milano ventennale, courtesy of Press Office

La versione “Insolito”

Ron Matusalem diventa un pioniere nel segmento del rum con il primo rum rosa al mondo, affinato in botti ex-Tempranillo: Matusalem Insolito Wine Cask. Un finale burroso con sentori di pane tostato e frutti rossi in armonia con i residui di tannini del vino. Questo unico profilo aromatico lo rende molto interessante per gli intenditori.

Ron Matusalem Milano ventennale
Ron Matusalem Milano ventennale, Courtesy of Press Office

La storia di Ron Matusalem

La nascita di Ron Matusalem avviene nel 1872 a Santiago de Cuba. Il nome si riferisce a Matusalemme, il patriarca dell’Antico Testamento che si dice abbia vissuto per 969 anni, un riferimento perfetto per il sistema di invecchiamento di questo super rum premium. I fondatori che hanno prodotto questo liquido, il più morbido e di alta qualità, sono stati pionieri del sistema Solera nell’industria del rum a Cuba. Questo è stato l’inizio di un sogno che celebra 150 anni nel 2022. Dal 1930 al 1950 la reputazione di Matusalem si diffuse in tutto il mondo quando Cuba divenne la destinazione per celebrità e trendsetter, periodo conosciuto come l‘era d’oro di Cuba.

Negli Anni Cinquanta la famiglia fu costretta a lasciare il paese e si trasferì a Miami. Negli Anni Novanta, Claudio Alvarez, quarta generazione della casata, ha riacquistato tutte le azioni dell’azienda, seguendo il suo sogno di riavviare il marchio. Ron Matusalem è stato poi rilanciato in Repubblica Dominicana, dove le condizioni climatiche e del suolo sono molto simili a quelle di Cuba. Conosciuto come il “cognac dei rum”, Ron Matusalem è prodotto utilizzando l’originale e segreto ricetta. I principi di miscelazione provengono dal sistema di invecchiamento Solera, originariamente sviluppato per produrre sherry e brandy. La ricetta di Ron Matusalem rimane invariata con la quinta generazione della famiglia. E’ ancora prodotto nella stessa tradizione cubana, utilizzando la formula segreta originale e secondo gli stessi esigenti standard di fascia alta stabiliti dai fondatori del marchio 150 anni fa.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button