Primo pianoTV

Stranger Things 5, anticipazioni: spiegato il legame con la seconda stagione

In attesa dell'ultimo capitolo, i Duffer Brothers hanno svelato un dettaglio importante per la trama della quinta stagione

In attesa dell’uscita dell’ultimo capitolo, i creatori di Stranger Things hanno anticipato un dettaglio interessante. A detta dei Duffer Brothers, la quinta stagione si collegherà alla seconda. Ma in che modo?

La quinta stagione di Stranger Things sarà anche l’ultima. I fan hanno appreso la scelta dei fratelli Duffer già da tempo, ma non per questo l’addio sarà meno sofferto. I creatori dello show hanno raccontato che, quando hanno svelato la trama ai prodotturi, questi non hanno potuto trattenere la commozione. I dati sono tenuti sotto chiave, per cui non sappiamo ancora di cosa parlerà l’ultima stagione. Tuttavia, a detta dei Duffer Brothers, la trama si ispirerà alla seconda stagione. Ma cosa vuol dire esattamente?

Stranger Things
Stranger Things

Una sorta di ritorno alle origini per i creatori dello show, i quali hanno svelato a Netflix via Tudum di essere stati presi in contropiede dal successo scoppiato dopo la prima stagione. A causa dell’interesse manifestato nei confronti dello show, i creatori hanno dovuto apportare delle modifiche e costruire un mondo in espansione, con la sua mitologia e avere già chiaro in mente un finale eventuale per Hawkins. Ma come la quinta stagione si riallaccia alla seconda?

Stranger Things, la quinta stagione è legata alla seconda: le anticipazioni

Riflettendo sull’impatto che Stranger Things ha avuto nel mondo dell’intrattenimento e il seguito raggiunto nel corso degli anni, sin dal debutto, Ross Duffer ha spiegato perché è stato importante modificare in corso d’opera il proprio lavoro. “Il successo della prima stagione ci ha spaventato e poi sapevamo che dovevamo costruire un mondo più grande, che sarebbe andato avanti. Per questo anche la preparazione per la seconda stagione ha incluso ogni idea possibile portata a galla nella writer room. Ma abbiamo tirato fuori troppe idee, più di quanto avessimo bisogno. Per questo, per la stagione 5, stiamo attingendo da alcune di quelle grandi idee poi scartate per la seconda stagione“.

Stranger Things
Stranger Things

Ross Duffer ha quindi precisato che alcuni dettagli che vedremo nel finale in realtà sono stati riciclati da quanto scartato dalla seconda stagione. Ma cosa vuol dire, nello specifico? Possiamo soltanto ipotizzare al momento quello che accadrà nella quinta stagione. Il focus della seconda è stato Will Byers, di ritorno dal Sottosopra con profondi traumi ed una forte connessione con il Mind Flayer. Ma la trama ha approfondito anche il passato di Undici, riapparso anche nel corso della quarta stagione.

Stranger Things
Stranger Things

Questi potrebbero essere due macro temi da esplorare nel corso della quinta stagione. Una decisione che renderebbe felici i fan di Will, che hanno criticato la scelta degli autori di averlo reso marginale nel corso della quarta stagione.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button