Primo pianoRoyal Life

Camilla, ancora polemiche per i gioielli della regina

A scatenare incidenti diplomatici potrebbe essere la visita del presidente del Sud Africa

La regina consorte Camilla potrebbe trovarsi presto al centro di una nuova bufera se indossasse un particolare gioiello nel suo incontro ufficiale con il presidente del Sud Africa. Dopo le polemiche scatenate dal diamante indiano, infatti, anche in questo caso potrebbe scoppiare un nuovo caso mediatico.

Quando un gioiello rappresenta simbolicamente molto di più e il presente sembra dover scontare le colpe degli errori del passato, anche un semplice oggetto può essere responsabile di una crisi diplomatica. Ecco perché al momento tutti gli occhi sono puntati sulla moglie di re Carlo.

Ansa

Come riportano alcuni media inglesi, alla regina Camilla è giunta richiesta di non indossare il diamante Cullinan durante la visita del presidente sudafricano. Questa si terrà la prossima settimana. Come da notizie ufficiali, infatti, il Presidente della Repubblica del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, accompagnato dal dottor Tshepo Motsepe, effettuerà una visita di Stato nel Regno Unito tra il 22 e il 24 novembre.

Camilla, il diamante che può ostacolare i rapporti con il Sud Africa

Secondo la questione sollevata da uno dei principali sindacalisti del Sud Africa il famoso diamante Cullinan potrebbe rappresentare uno “sfortunato ricordo del colonialismo”. Per questo motivo, dunque, secondo alcuni la regina Camilla non dovrebbe prendere in considerazione di indossare proprio quell’accessorio durante la cena di Stato.

Ansa

Per la prima volta in assoluto da quando è diventato re, infatti, Carlo III ospiterà una cena di Stato a cui prenderanno parte anche altri membri della Famiglia Reale. Come sempre accade in queste occasioni, i gioielli indossati dalle donne saranno utili a veicolare dei messaggi. Gli occhi degli esperti, dunque, saranno puntati su Camilla e Kate Middleton. A poter causare problemi sarebbe proprio la storia di questo diamante, considerato come il più grande diamante grezzo mai trovato ed è stato estratto.

Ansa

La scoperta di questa straordinaria pietra è avvenuta in Sud Africa nel 1905. In seguito lo stato l’ha offerta a re Edoardo VII come gesto di amicizia e lealtà. Il diamante Cullinan, che nella sua totalità raggiungeva i 3.106 carati, è emerso nella Premier Mine vicino a Pretoria. La regina Elisabetta in passato lo ha indossato in alcune occasioni speciali anche per veicolare determinati messaggi. Dato che il taglio e la lavorazione della pietra sono avvenuti ad Amsterdam, la Sovrana ha deciso di indossarlo per la visita di Stato el re Guglielmo Alessandro e della regina Máxima dei Paesi Bassi nel 2018. Dopo la morte di Elisabetta II, però, il Sud Africa ha lanciato una petizione per richiederne la restituzione.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button