Primo pianoTV

Mercoledì, 5 motivi per guardare assolutamente la serie TV di Netflix

La nuova serie TV ideata da Tim Burton riporta la famiglia Addams nuovamente sui piccoli schermi. Abbiamo visto gli episodi in anteprima e vi spieghiamo perché è imperdibile

Abbiamo guardato in anteprima gli episodi di Mercoledì, la serie TV di Netflix ideata da Tim Burton e vi spieghiamo, con cinque semplici motivi, perché dovreste guardarla quando uscirà il 23 novembre 2022.

La famiglia Addams sta per tornare e questa volta è guidata dalla mente brillante di Tim Burton. Mercoledì è una delle nuove perle proposte da Netflix e impreziosirà i contenuti disponibili nel catalogo della piattaforma a partire dal 23 novembre 2022. Noi di VelvetMAG abbiamo avuto il piacere e la possibilità di gustare in anteprima tutti e otto gli episodi della prima stagione e siamo felici di potervi anticipare almeno 5 motivi per cui dovreste guardare la nuova serie TV.

Mercoledì
Courtesy of Netflix

Il primo possiamo già svelarvelo: potreste mai resistere al fascino di Tim Burton? Regista visionario, in anni di onorata carriera ha regalato grandi soddisfazioni al pubblico del grande e piccolo schermo e Mercoledì non è da meno. A seguire vi spiegheremo in cinque, semplici punti perché dovreste dare una chance alla nuova serie TV sulla famiglia Addams. Tranquilli, è tutto spoiler free.

Mercoledì, perché guardare la serie TV di Tim Burton: 5 motivi

Anche questa volta Tim Burton ha reso estremamente sua l’immagine sul piccolo schermo. Oltre ad uno scenario gotico ed oscuro che rende omaggio ad una delle famiglie notoriamente più dark della pop culture, il regista ha dato un forte contributo anche all’animazione. E non è forse questo uno dei motivi principali per cui consigliarvi la visione? Partiamo dalla trama: è vero che si tratta della famiglia Addams, ma il cuore pulsante è Mercoledì che, nel pieno della sua adolescenza, è stata spedita da Morticia e Gomez in una scuola per reietti, la Nevermore Academy. Un tempo, anche i suoi genitori l’hanno frequentata e, forte di quei bei ricordi, hanno pensato che potesse essere il luogo perfetto anche per lei, per stringere amicizie e ambientarsi del tutto.

Mercoledì
Courtesy of Netflix

Il secondo motivo per cui vi consigliamo la visione è Jenna Ortega, l’attrice che interpreta Mercoledì Addams. Perfettamente inquietante nei suoi look total black e le trecce quasi mai spettinate, la sua interpretazione rasenta la perfezione e batte (quasi) quella di Christina Ricci di tanti anni fa. Mercoledì è una ragazzina solitaria, determinata ad ottenere ciò che vuole, sadica e dal sangue freddo. Ma non ha un cuore di pietra, come vuole far credere. E Jenna Ortega riesce a mostrare ogni sfumatura del suo pensiero, come cambia il suo approccio sociale e come si evolve. Inoltre, il suo personaggio è dotato di poteri speciali.

Addams
Courtesy of Netflix

Terzo motivo per cui guardare Mercoledì è la struttura narrativa. Si tratta di una serie televisiva mystery, dalle connotazioni thriller che non rinuncia alla dark comedy. Nonostante sia teen, ambientata in un liceo pullulante di adolescenti, la trama è dosata tra storyline verticali ed orizzontali. Il romance c’è, se può interessarvi, ed è importante che ci sia. Quarto motivo è la scelta azzeccata del cast: splendida Gwendoline Christine, così come Christina Ricci. E, lasciatecelo dire, gli autori hanno fatto un ottimo lavoro con il suo personaggio, da intendere come un tributo bilanciato alla Mercoledì che fu.

Addams
Courtesy of Netflix

Ultimo motivo? Tre parole: la famiglia Addams. Strepitosa nella sua inquietudine, ogni membro ha saputo dare il proprio contributo bizzarro ai fini della trama. Catherine Zeta Jones si è calata perfettamente nelle vesti sensuali di Morticia e, insieme a zio Fester, è forse il personaggio che regala più soddisfazioni. Escludendo Mano, s’intende. Avete bisogno di altri motivi per guardare Mercoledì? La colonna sonora ha il suo perché, così come la theme-song. Uno spoiler, forse, possiamo concedervelo: preparatevi a schioccare le dita.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button