Primo pianoTV

Esterno Notte finalmente su Rai Uno: Bellocchio e il “nuovo sguardo” su Aldo Moro

A circa vent'anni da "Buongiorno, notte", il regista affronta nuovamente quei 55 giorni che hanno scosso l'Italia

Dopo il breve passaggio in sala, Esterno Notte di Marco Bellocchio approda sul piccolo schermo in formato seriale. La prima serie realizzata dal noto regista ha debuttato in anteprima al 75° Festival di Cannes, nella sezione Cannes Première, dove ha ricevuto un’accorata standing ovation.

Esterno Notte è approdata nelle sale cinematografiche italiane divisa in due parti, distribuite rispettivamente il 18 maggio e il 9 giugno, in concomitanza con l’anteprima la Festival di Cannes. Interpretata da Fabrizio Gifuni nel ruolo di Aldo Moro, Margherita Buy (Eleonora), Toni Servillo (Paolo VI), Fausto Russo Alesi (Francesco Cossiga), Gabriel Montesi (Valerio Morucci), Daniela Marra (Adriana Faranda), la serie andrà in onda il 14, il 15 e il 17 novembre in prima serata su Rai Uno.

Esterno Notte

Le parole e il “nuovo sguardo” di Marco Bellocchio sulla tragedia di Aldo Moro

Esterno Notte, prima serie per Marco Bellocchio – che all’età di 83 anni si rimette nuovamente in gioco – è il racconto dei tragici giorni del rapimento di Aldo Moro, visti attraverso i molteplici punti di vista dei personaggi che di quella tragedia furono protagonisti e vittime. Marco Bellocchio, dopo Buongiorno, notte, torna su quelle drammatiche pagine della nostra storia con un nuovo originale sguardo: ‘Ho voluto stavolta farne una serie per raccontare l’Esterno di quei 55 giorni italiani stando però fuori dalla prigione tranne che alla fine, all’epilogo tragico. Esterno notte perché stavolta i protagonisti sono gli uomini e le donne che agirono fuori della prigione, coinvolti a vario titolo nel sequestro: la famiglia, i politici, i preti, il Papa, i professori, i maghi, le forze dell’ordine, i servizi segreti, i brigatisti in libertà e in galera, persino i mafiosi, gli infiltrati”.

Esterno notte
Locandina

Esterno Notte, la stampa estera acclama Marco Bellocchio

Esaltato dalla stampa internazionale alla premiere al Festival di Cannes, dove è stato accolto con dieci minuti di applausi, Esterno Notte è stato definito “Un dramma shakespeariano in sei atti” da Le Monde, “Una grande serie che è anche grande cinema. Senza dubbio uno degli eventi della nuova stagione” da Le Nouvel Observateur; mentre del regista, Liberation ha scritto: “Marco Bellocchio trasforma il piombo in oro rivisitando un trauma nazionale grazie a una serie magistrale e feroce che somiglia soprattutto a un film fiume in sei atti“. Esterno Notte (Exterior Night) prosegue il suo cammino internazionale al New York Film Festival e al BFI London Film Festival.

Esterno Notte
Screenshot trailer

Scritta da Marco Bellocchio, Stefano Bises, Ludovica Rampoldi, Davide Serino, e diretta da Marco Bellocchio, Esterno Notte è una serie Rai prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, società del gruppo Fremantle, con Simone Gattoni per Kavac Film, in collaborazione con Rai Fiction, in coproduzione con Arte France.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button