Primo pianoTV

House of the Dragon: le teorie più folli dei fan sulla prima stagione

La serie TV ambientata a Westeros ha lanciato tantissimi spunti e i telespettatori hanno elaborato alcune teorie interessanti, alcune piuttosto irrealistiche

Riflettendo su quanto mostrato nella prima stagione, i fan di House of the Dragon hanno estrapolato alcune teorie relative ai personaggi e alla narrazione, alcune più improbabili di altre: ecco le più gettonate.

I fan avvertono già la mancanza di House of the Dragon: per questo, analizzando accuratamente i dettagli della prima stagione, alcuni hanno lavorato su moltissime teorie, alcune più assurde ed improbabili di altre. Curiosi di scoprire quali sono le più gettonate? La serie TV è ambientata a Westeros, mondo immaginario già introdotto in Game of Thrones ma che anticipa di qualche secolo i personaggi della serie madre.

House of the Dragon
House of the Dragon

I protagonisti in questo caso sono i Targaryen, tra le famiglie più potenti (complice anche il supporto dei draghi sputa fuoco) di tutto il continente ma che, a causa di screzi interni, ha compromesso la propria eredità. Così com’è accaduto per la serie madre, anche questa è tratta dal romanzo di George R.R. Martin (intitolato Fuoco e Sangue). Ma quali sono le teorie più diffuse tra i fan?

House of the Dragon, le teorie dei fan sulla prima stagione

Una teoria piuttosto popolare riguarda Helaena, che sarebbe più vicina ad Aemond che a suo marito, il fratello Aegon. Da bambino, infatti, Aemond aveva una cotta per sua sorella, ma la madre ha deciso che sarebbe stata la moglie di Aegon. La ragazza non ha mai fatto mistero del disinteresse del marito nei suoi confronti. E c’è chi sospetta che tra Healena e Aemond sia poi nato del tenero, tanto da mettere al mondo dei figli: seguendo questa teoria, i bambini partoriti da Helaena non sarebbero quindi di Aegon, bensì di suo fratello.

House of the Dragon
House of the Dragon

E, restando in tema figli, un’altra teoria diffusasi tra i fan di House of the Dragon riguarderebbe Ser Criston. Nelle prime puntate ha giurato fedeltà alla principessa Rhaenyra, poi Alicent l’ha salvato da morte certa e da quel momento è sempre stato al suo fianco. Eppure, finché ha prestato servizio per Rhaenyra, i due hanno intrattenuto una relazione romantica. E c’è chi sospetta che il suo primo figlio, Jacaerys, sia proprio il figlio di Criston. All’epoca, il Re si premurò di far bere alla principessa un tè prettamente studiato per le gravidanze indesiderate, ma i telespettatori non hanno mai visto Rhaenyra bere quel tè. Ciò significa che il suo primo figlio potrebbe essere di Criston? Difficile, considerando che il primo figlio della principessa arriva dopo il salto temporale dello show, a dieci anni di distanza. Il ragazzino in questo caso ha 7 anni, per cui non potrebbe essere figlio di Criston.

E se Daemon fosse il Re della Notte?

Un’altra teoria che piace ai fan di House of the Dragon riguarda Larys Strong. C’è chi sospetta che l’uomo sia un warg, com’è accaduto a Bran Stark. I sospetti riguardano le riprese dei topi che corrono intorno alla Fortezza Rossa, che agevolerebbero lo spionaggio di Larys. Infine le teorie più ghiotte riguardano Alicent e Daemon. Per la regina, si dice che possa trasformarsi in Melisandre di Game of Thrones.

House of the Dragon
House of the Dragon

Ma questa teoria ha varie falle: Alicent è devota ai Sette, mentre Melisandre al Signore della Luce. Inoltre Alicent è di Oldtown, Melisandre di Asshai. Certo, in più di cent’anni tutto può cambiare. Riguardo Daemon, invece, c’è chi crede che diventerà il Re della Notte, il temuto avversario in Game of Thrones.

House of the Dragon
House of the Dragon

Una teoria abbastanza folle, ma basata su alcuni dettagli. Il più forte è che, nel romanzo di Martin, il corpo di Daemon non viene mai recuperato, per cui è possibile che sia finito da qualche parte. Un’altra è che il Re della Notte è immune al fuoco e sa come cavalcare un drago. Ma, come spiegato anche in Game of Thrones, la Barriera è stata costruita centinaia di anni prima di House of the Dragon.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button