Primo pianoTendenze Moda

Cher, la testimonial futuristica di Balmain

In una nuova campagna, il brand ha introdotto il suo nuovo accessorio di punta che si ispira al mondo dei supereroi

Balmain ha introdotto la sua nuova Blaze Bag, un accessorio dal taglio futuristico come dimostra la campagna realizzata ad hoc. La testimonial scelta per l’occasione è l’iconica Cher.

Cher segue la tendenza diffusasi a macchia d’olio al cinema, ma soltanto per Balmain. L’iconica cantante si trasforma in una supereroina nella nuova campagna del brand, ma ad aggiungere una marcia in più è il tocco futuristico delle immagini. La narrazione scenografica è volta a promuovere la nuova Blaze Bag del marchio e Cher figura in prima linea come testiominial.

Balmain
Crediti: Balmain/Instagram

Nelle immagini prontamente diffuse via Instagram, la cantante indossa un completo jumpsuit total black in lattice mentre stringe a sé le nuove borse di Balmain. E l’ispirazione parrebbe provenire proprio dal magico mondo dei supereroi.

Cher testimonial della nuova campagna futuristica di Balmain per le Blaze Bags

A raccontarlo è WWD. Cher ha scelto di figurare come testimonial della nuova campagna di Balmain dividendo la scena con le Blaze Bags, borse in pelle che fanno parte della collezione Primavera/Estate 2023 del brand. L’accessorio, così come la tuta ultra attillatta indossata da Cher, sono state presentate durante la Paris Fashion Week di qualche settimana fa. Nel breve video di lancio, la cantante è seduta sul suo comodo trono futuristico, poi si alza in piedi e mostra la tuta attillata che ricorda la stessa che aveva indossato alla Paris Fashion Week.

Balmain
Crediti: Balmain/Instagram

Come riporta il tabloid fashion americano, le nuove borse realizzate dal brand traggono chiaramente ispirazione dall’armatura protettiva che in genere indossano i supereroi per prepararsi ad uno scontro fisico. Con un’estetica in stile barocco moderno, le nuove Blaze Bags propongono un’aggiunta couture e dettagli scintillanti: il tutto è pensato per restituire un accessorio accattivante. In una nota, Olivier Rousteing ha specificato: “Più di ogni altra cosa, volevo che la Blaze fosse una borsa facilmente notabile. Come ho spiegato al mio team, ho immaginato queste borse come componenti chiave degli ingressi più audaci. Per me, questo design evoca gli impressionanti scudi portati dagli impavidi supereroi della mia giovinezza. Adoro l’idea del nostro Balmain Blaze che aggiunge una sorta di invincibilità potenziale come tocco finale”.

Balmain
Crediti: Balmain/Instagram

E non poteva che coinvolgere Cher nel suo progetto. La cantante, che figura come testimonial, ultimamente ha anche animato la cronaca rosa internazionale poiché è stata avvistata dai paparazzi mano nella mano con una nuova fiamma. Il suo nome è Alexander Edwards e far scattare la polemica è anche la differenza d’età (poiché avrebbe 36 anni). Ma Cher non si è curata delle critiche e, anzi, ha confermato la relazione via Twitter.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button